Ron Harper

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ron Harper
Ron Harper.jpg
Ron Harper nel 2010
Dati biografici
Nome Ronald Harper
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 198 cm
Peso 84 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex guardia)
Ritirato 2001 - giocatore
Carriera
Giovanili

1982-1986
Kiser High School
Miami RedHawks Miami RedHawks
Squadre di club
1986-1989 Cleveland Cavaliers Cleveland Cavaliers 228
1989-1994 L. Angeles Clippers L. Angeles Clippers 304
1994-1999 Chicago Bulls Chicago Bulls 350
1999-2001 Los Angeles Lakers Los Angeles Lakers 127
Carriera da allenatore
2005-2007 Detroit Pistons Detroit Pistons (vice)
2011 Indonesia Indonesia
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ronald "Ron" Harper (Dayton, 20 gennaio 1964) è un ex cestista e allenatore di pallacanestro statunitense, professionista nella NBA.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Scelto al primo giro del draft 1986, Harper si rivelerà un buon terminale offensivo nei suoi primi anni in NBA. Alla fine del contratto con i Cleveland Cavaliers, firmato da matricola, passa ai Los Angeles Clippers ove non di rado è il miglior realizzatore di squadra. La svolta alla sua carriera arriva nel 1994. I Chicago Bulls, alla loro seconda stagione dopo il primo ritiro di Michael Jordan, lo scelgono come nuova guardia titolare. Le cifre personali di Harper ovviamente scendono a causa della presenza di compagni di squadra come Scottie Pippen e Toni Kukoc, ai quali si aggiunge a fine stagione anche Jordan, che torna a giocare. Harper non perde il posto in quintetto base, riciclandosi nel ruolo di seconda guardia e specialista difensivo. Al primo tentativo i Bulls si fermano alle semifinali di Conference ma per le tre annate successive Harper e i Bulls conquistano il titolo consecutivamente. Allo smantellamento della squadra nell'estate 1998, Harper e Kukoc sono gli unici giocatori di valore a restare ma i Bulls non si qualificano per i playoffs. Nei mesi a seguire Phil Jackson diviene il nuovo allenatore dei Los Angeles Lakers e mette sotto contratto Harper, affiancandolo a Kobe Bryant in maniera simile a quanto già fatto con Jordan. Ciò porta Harper a vincere altri due titoli NBA, dopo i quali il giocatore lascia le competizioni.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

  • NCAA AP All-America Second Team (1986)
  • NBA Larry O'brien Trophy.jpg Titoli NBA: 5
Chicago Bulls:1996, 1997, 1998
Los Angeles Lakers: 2000, 2001

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]