Monte Monega

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monte Monega
Monte Monega Ligurian Alps from South.png
Vista da sud
StatoItalia Italia
Regione  Liguria
Provincia  Imperia
Prominenza87 m
CatenaAlpi
Coordinate44°02′12.01″N 7°48′01.19″E / 44.03667°N 7.80033°E44.03667; 7.80033
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Monte Monega
Monte Monega
Mappa di localizzazione: Alpi
Monte Monega
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Occidentali
Grande SettoreAlpi Sud-occidentali
SezioneAlpi Liguri
SottosezioneAlpi del Marguareis
SupergruppoCatena del Saccarello
GruppoGruppo del Monte Saccarello
SottogruppoCostiera Monega-Carmo di Brocchi
CodiceI/A-1.II-A.1.b

Il monte Monega (1.882 m s.l.m.[1]) è una montagna delle Alpi Liguri (sottosezione Alpi del Marguareis).

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Croce di vetta
La vetta sopra al mare di nubi

Il monte Monega si trova alla convergenza di tre vallate: la Valle Argentina (a ovest), la breve vallata della Giara di Rezzo (sud-est) e il solco principale della valle Arroscia (nord-est). Verso sud il crinale Arroscia/Giara di Rezzo presenta una serie di elevazioni secondarie e si abbassa al Passo della Mezzaluna risalendo poi al Carmo di Brocchi. In direzione est dal monte Monega nasce la costiera divisoria tra Giara di Rezzo e Valle Argentina, che dopo il Passo di Pian del Latte si dirige verso il Monte Prearba. A nord-ovest invece lo spartiacque Arroscia/Argentina raggiunge con alcune ondulazioni il Colle del Garezzo e risale qunidi verso il Monte Frontè[2]. Amministrativamente il monte Monega appartiene alla provincia di Imperia e rappresenta il punto di unione tra i territorio comunali di Montegrosso Pian Latte, Rezzo e Molini di Triora[3]. Sulla cima sorge una croce di vetta metallica.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La zona fu quasi del tutto disboscata in passato per allargare i pascoli sfruttati dalle margherie della zona. La parte alta della montagna è tuttora utilizzata per il pascolo ed è caratterizzata da un buon livello di biodiversità[4].

Accesso alla cima[modifica | modifica wikitesto]

Il monte Monega può essere raggiunto per sentieri e strade forestali dal Colle del Garezzo (a nord-ovest della montagna) o dal Passo della Teglia[5] (a sud-est). La montagna è anche una meta dell'escursionismo invernale con le racchette da neve[6]

Tutela naturalistica[modifica | modifica wikitesto]

I versanti della montagna tributari dell'Arroscia e della Giara di Rezzo fanno parte del Parco naturale regionale delle Alpi Liguri[7].

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Cartografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Carta 1:25.00, Istituto Geografico Militare (on-line su www.pcn.minambiente.it)
  2. ^ CAI-TCI, Alpi liguri, pag. 275.
  3. ^ Limiti Amministrativi (Comunali, Provinciali, Regionali) sc. 1:25000, su geoportale.regione.liguria.it, Regione Liguria, 2011. URL consultato il 14 dicembre 2017.
  4. ^ AA.VV., Alta via dei monti liguri, Galata, 2016, p. 12.
  5. ^ utente daniele64, Monega (Monte) e Carmo dei Brocchi dal Passo della Teglia, su gulliver.it, 27 febbraio 2011. URL consultato il 14 dicembre 2017.
  6. ^ utente baloo, Monega (Monte) dal Passo della Teglia, su gulliver.it, 14 febbraio 2016. URL consultato il 14 dicembre 2017.
  7. ^ Mappa on-line pubblicata dal parco su www.parks.it

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]