Testa di Baban

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Testa di Baban
Testa di Baban S slopes.png
Versante sud
StatoItalia Italia
Regione  Piemonte
Provincia  Cuneo
Altezza2 060 m s.l.m.
Prominenza54 m
CatenaAlpi
Coordinate44°11′44.15″N 7°38′07.35″E / 44.195596°N 7.635374°E44.195596; 7.635374
Altri nomi e significatiBric Bassa del Carbone
Bric del Carbone
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Testa di Baban
Testa di Baban
Mappa di localizzazione: Alpi
Testa di Baban
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Occidentali
Grande SettoreAlpi Sud-occidentali
SezioneAlpi Liguri
SottosezioneAlpi del Marguareis
SupergruppoCatena Marguareis-Mongioie
GruppoGruppo Testa Ciaudon-Cima della Fascia
SottogruppoDorsale della Cima della Fascia
CodiceI/A-1.II-B.3.b

La Testa di Baban (anche chiamata Bric Bassa del Carbone[1] o Bric del Carbone[2]) è una montagna delle Alpi Liguri alta 2.060 m[3].

Toponimo[modifica | modifica wikitesto]

Il nome della montagna, come quelli del Passo di Baban, della vicina Cima Baban e altri toponimi del basso Piemonte e della Liguria occidentale, è probabilmente legato alla cacciata dei saraceni[4]. Nella parlata della Liguria occidentale infatti con il termine baban si indica l'uomo nero, e come la parola babau viene usato per intimorire i bambini.[5]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La parete orientale

La Testa di Baban sui trova in Val Pesio a breve distanza dalla costiera che divide questa vallata dalla Valle Vermenagna.[6] Il Colle del Carbone, o Bassa del Carbone, la raccorda verso sud-ovest con il resto della costiera montuosa, mentre a est la montagna si affaccia verso il solco principale della Val Pesio con una alta e ripidissima parete rocciosa. La sua prominenza topografica è di 54 metri[7] ed è data dalla differenza di quota tra la vetta (2.060 m) e il punto di minimo situato in corrispondenza del Colle del Carbone (2.006 m).

Geologia[modifica | modifica wikitesto]

Versante nord

Della montagna sono state studiate dai geologi le stratificazioni di flysch, strutturalmente collegate con quelle del vicino Monte Jurin[1] e caratterizzate dalla presenza di fossili di tipo elmintoide [8]

Accesso alla vetta[modifica | modifica wikitesto]

La cima della Testa di Baban è facilmente accessibile percorrendo l'ampia cresta sud-occidentale che la collega con il Colle del Carbone. Oltre che a piedi la si può percorrere anche in mountain bike con un itinerario di cicloalpinismo.[9]

Punti di appoggio[modifica | modifica wikitesto]

  • Rifugio del Pian delle Gorre (1.032 m).

Protezione della natura[modifica | modifica wikitesto]

La montagna ricade al'interno dei confini del Parco naturale del Marguareis.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (FR) AA.VV. (Académie des sciences, France), Comptes rendus hebdomadaires des séances de l'Académie des sciences, vol. 251, Centre national de la recherche scientifique, 1960, p. 2731, ISBN non esistente. URL consultato il 1º ottobre 2021.
  2. ^ CAI-TCI, Alpi liguri, pag. 471.
  3. ^ a b Fraternali, carta 1:25.000.
  4. ^ Bruno Luppi, I Saraceni in Provenza, in Liguria e nelle Alpi occidentale, Istituto internazionale di Studi liguri, 1973, p. 72. URL consultato il 4 ottobre 2021.
  5. ^ Luigi Cesare Bollea, Storia di Bricherasio, Novara, Cattaneo, 1928, p. 23. URL consultato il 7 ottobre 2021.
  6. ^ IGM, Tavoletta IGM 1:25.000.
  7. ^ (EN) Bric bassa del Carbone, su peakery.com. URL consultato il 5 ottobre 2021.
  8. ^ (FR) AA.VV., Bulletin de la Société géologique de France, Société géologique de France, 1979, p. 357. URL consultato il 7 ottobre 2021.
  9. ^ Monte Jurin (2192 m) - Gias Vaccarile, su cicloalpinismo.com, 24 giugno 20217. URL consultato il 7 ottobre 2021.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Cartografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]