Monte Baussetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monte Baussetti
Monte baussetti da val corsaglia.jpg
La montagna vista dalla val Corsaglia
StatoItalia Italia
Regione  Piemonte
Provincia  Cuneo
Altezza2 002 m s.l.m.
CatenaAlpi
Coordinate44°12′09″N 7°52′37″E / 44.2025°N 7.876944°E44.2025; 7.876944
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Monte Baussetti
Monte Baussetti
Mappa di localizzazione: Alpi
Monte Baussetti
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Occidentali
Grande SettoreAlpi Sud-occidentali
SezioneAlpi Liguri
SottosezioneAlpi del Marguareis
SupergruppoCatena Marguareis-Mongioie
GruppoGruppo Pizzo d'Ormea-Monte Antoroto
SottogruppoContrafforte del Monte Baussetti
CodiceI/A-1.II-B.5.b

Il monte Baussetti (2.002 m s.l.m.) è una montagna delle Alpi Liguri. È situata tra i comuni di Garessio, Roburent e Pamparato, tutti e tre in provincia di Cuneo.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La montagna è la maggiore elevazione del Contrafforte del Monte Baussetti, un lungo costolone che staccandosi dallo spartiacque principale si dirige verso nord dividendo la val Corsaglia (a ovest) dalla val Casotto (a est). A sud il colle della Valletta (1838 m) lo divide dalla cime Ciuairea e dalla catena principale, mentre a nord lo spartiacque Casotto/Corsaglia perde quota toccando prima la cima Robert e poi la Colla del Giassetto (1568 m) per risalire successivamente alla cima Suriot (1644 m). [1] Si tratta per la maggior parte di elevazioni boschive a bassa quota e pascolive sopra i 1600-1700 m.

Accesso alla cima[modifica | modifica wikitesto]

Avvertenza
Alcuni dei contenuti riportati potrebbero generare situazioni di pericolo o danni. Le informazioni hanno solo fine illustrativo, non esortativo né didattico. L'uso di Wikipedia è a proprio rischio: leggi le avvertenze.
La croce di vetta e, sullo sfondo, il Monviso.

Una comoda via di salita al monte Baussetti è quella che parte da Bossea e, toccate case Milano, ne percorre le pendici settentrionali e poi, passata nei pressi della modesta Cima Robert, il crinale nord. Oltre che d'estate questa via è anche frequentata d'inverno dagli scialpinisti e con le racchette da neve; data la natura regolare e non troppo ripida dei pendii viene considerata relativamente a basso rischio per quanti riguarda le valanghe.[2] Sul punto culminante è collocata una croce di vetta sulla quale è fissato un contenitore impermeabile che protegge il libro di vetta. Come dalle altre cime della zona il panorama è vastissimo, in particolare verso la pianura Padana.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Carta Tecnica Regionale raster 1:10.000 (vers.3.0) della Regione Piemonte - 2007
  2. ^ Baussetti (Monte) da Bossea per le case Mondini, utente ste_6962; on-line su www.gulliver.it (consultato nell'aprile 2015)

Cartografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]