Monte Grosso (Alpi Liguri)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monte Grosso
Monte grosso da monte mussiglione.jpg
La montagna vista dal Monte Mussiglione
StatoItalia Italia
Regione  Piemonte
Provincia  Cuneo
Altezza2 007 m s.l.m.
Prominenza156[1] m
CatenaAlpi
Coordinate44°11′40.47″N 7°55′01.13″E / 44.194575°N 7.91698°E44.194575; 7.91698
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Monte Grosso
Monte Grosso
Mappa di localizzazione: Alpi
Monte Grosso (Alpi Liguri)
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Occidentali
Grande SettoreAlpi Sud-occidentali
SezioneAlpi Liguri
SottosezioneAlpi del Marguareis
SupergruppoCatena Marguareis-Mongioie
GruppoGruppo Pizzo d'Ormea-Monte Antoroto
SottogruppoCostiera Bric di Conolia-Pizzo d'Ormea
CodiceI/A-1.II-B.5.a

Il Monte Grosso (2.007 m s.l.m.) è la prima montagna delle Alpi Liguri di altezza superiore ai 2000 metri che si incontra arrivando da est.[2] È situata in comune di Garessio (CN).[3]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Vista dal vicino monte Baussetti.

La montagna è situata sullo spartiacque Tanaro/Casotto; verso sud la marcata insellatura della Colla Bassa (1851 m) la separa dal Monte Antoroto.[4] Lo spartiacque a nord del Monte Grosso si biforca invece per dare origine al breve contrafforte del Monte Mussiglione (1.945 m), che divide il Vallone di Valcalda dal solco principale della Val Casotto. La catena principale prosegue invece piegando verso nord-est e scende prima al Monte Berlino (1.774 m) e poi alla Colla di Casotto (1.379 m); in questa zona sono presenti gli impianti di risalita della stazione sciistica Garessio 2000. La parte sommitale del Monte Grosso è bifida ed è caratterizzata da due rilievi arrotondati di quota pressoché eguale e che distano tra loro circa 150 metri. [3]

Accesso alla cima[modifica | modifica wikitesto]

Il Monte Grosso e, a sinistra, il monte Antoroto
Il Monte Grosso dal crinale est del monte Antoroto.

La via di salita più comoda al Monte Grosso è quella che, partendo dalla Colla di Casotto, transita per il Monte Berlino e raggiunge la montagna per la cresta settentrionale.[5] D'inverno lo stesso itinerario è percorribile senza particolari difficoltà con gli sci o con le ciaspole.[6] Come dalle altre cime della zona il panorama è vastissimo;[7] in questo caso la vista è però limitata verso sud-ovest dalla mole del vicino monte Antoroto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Punto di minimo: Colla Bassa (1.851 m s.l.m.)
  2. ^ Monte Antoroto (2144 m), Claudio Trova & Giuliano Tomasetti, su www.alpioccidentali.it (consultato nel marzo 2010)
  3. ^ a b Carta Tecnica Regionale raster 1:10.000 (vers.3.0) della Regione Piemonte - 2007
  4. ^ frat, carta 1:25.000.
  5. ^ Furio Chiaretta, Aldo Molino, Filippo Ceragioli, A piedi in Piemonte vol.1, 2ª ed., Subiaco, Iter, 2006, pp. 253-254, ISBN 88-8177-115-2.
  6. ^ Grosso (Monte), Mussiglione (Monte) da Colla di Casotto , scheda dell'utente Giada su www.gulliver.it[collegamento interrotto] (consultato nel marzo 2010)
  7. ^ Grosso (Monte) dalla Colla di Casotto, scheda dell'utente Solosole su www.gulliver.it[collegamento interrotto] (consultato nel marzo 2010)

Cartografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]