Catena del Saccarello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Catena del Saccarello
Vetta del Saccarello.JPG
Vetta del monte Saccarello.
ContinenteEuropa
StatiItalia Italia
Francia Francia
Catena principaleAlpi
Cima più elevatamonte Bertrand (2.481 m s.l.m.)

La Catena del Saccarello è un massiccio montuoso delle Alpi Liguri. Si trova in Italia (Liguria e Piemonte) e, in misura minore, in Francia (Alpi Marittime). Prende il nome dal monte Saccarello, vettà più significativa.

Delimitazioni[modifica | modifica wikitesto]

Secondo le definizioni della SOIUSA la Catena del Saccarello ha i seguenti limiti geografici: colle di Nava, valle Arroscia, mar Ligure, val Roia, torrente Rio Freddo, colle delle Selle Vecchie, alta valle del Tanaro, colle di Nava.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Panorama dalla cima Ventosa con i monti Tanarello, Saccarello, Frontè e Cima Garlenda

La SOIUSA definisce la Catena del Saccarello come un supergruppo alpino e vi attribuisce la seguente classificazione:

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

La Catena del Saccarello viene suddivisa in un unico gruppo e sei sottogruppi[1]:

  • Gruppo del Monte Saccarello (1)
    • Nodo del Monte Saccarello (1.a)
    • Costiera Monega-Carmo di Brocchi (1.b)
    • Dorsale del Monte Guardiabella (1.c)
    • Dorsale del Monte Moro (1.d)
    • Costiera Ceppo-Bignone (1.e)
    • Costiera del Monte Pietra Vecchia (1.f)

Montagne[modifica | modifica wikitesto]

Il monte Frontè della cima Garlenda

Le montagne principali appartenenti alla Catena del Saccarello sono:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tra parentesi vengono riportati i codici SOIUSA del gruppo e sottogruppi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Sergio Marazzi, Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA, Pavone Canavese, Priuli & Verlucca, 2005.

Cartografia[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna