Cima Cars

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cima Cars
Cima Cars summit point.png
La punta della montagna
StatoItalia Italia
Regione  Piemonte
Provincia  Cuneo
Altezza2 218 m s.l.m.
Prominenza183 m
CatenaAlpi
Coordinate44°13′11.12″N 7°42′12.43″E / 44.219756°N 7.703454°E44.219756; 7.703454
Altri nomi e significatiCima del Cars
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Cima Cars
Cima Cars
Mappa di localizzazione: Alpi
Cima Cars
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Occidentali
Grande SettoreAlpi Sud-occidentali
SezioneAlpi Liguri
SottosezioneAlpi del Marguareis
SupergruppoCatena Marguareis-Mongioie
GruppoGruppo del Marguareis
SottogruppoDorsale Serpentera-Cars
CodiceI/A-1.II-B.2.b

La cima Cars è una montagna delle Alpi Liguri alta 2.218 m[1].

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Vista dalla Valle Ellero

La montagna si trova sulla costiera che divide la Valle Ellero (a est) dalla Valle Pesio. È compresa tra il Colletto Pellerina (2.017 m, a nord) e il Colle di Serpentera (2.035 m, a sud). In direzione ovest dalla cima si origina una terza cresta che separa tra loro due valloni laterali della valle Pesio, il vallone Serpentera (a sed) dal vallone del Funtanin; su questo costolone, dopo un colletto a quota 1.985 m ed una elevazione a 2.030 m, si trova la Punta Bartivolera (1.957 m).[2] La prominenza topografica della Cima Cars è di 183 metri, ed è data dalla differenza di quota tra la vetta (2.218 m) e il punto di minimo, che è situato in corrispondenza del Colle di Serpentera (2.035 m). Ad est del punto culminante, su elevazioni secondarie del versante rivolto verso l'Ellero, si trovano alcune croci.

Geologia[modifica | modifica wikitesto]

La zona dove sorge la montagna è di natura carsica. Il toponimo stesso Cars è legato a questa caratteristica geologica[3], come altri nelle Alpi Liguri quali Le Carsene, Sella del Cars, Monte Carsino etc.[4]

Accesso alla vetta[modifica | modifica wikitesto]

La Cima Cars può essere raggiunta da Pian delle Gorre (Valle Pesio) con un itinerario su sentiero di una difficoltà escursionistica E[5], oppure dalla Val Ellero, partendo da Pian Marchisio.[6]

È anche una meta di escursioni scialpinistiche, considerata di difficoltà BS.[7]

Punti di appoggio[modifica | modifica wikitesto]

  • Rifugio del Pian delle Gorre (1.032 m).

Tutela naturalistica[modifica | modifica wikitesto]

Il versante della montagna affacciato verso la Val Pesio rientra nell'area del Parco naturale del Marguareis[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Fraternali, carta 1:25.000.
  2. ^ CAI-TCI, Alpi liguri, pag. 371.
  3. ^ AA.VV. (Comitato per le onoranze al Prof. G. Gola), Lavori di botanica. Volume pubblicato in occasione del 70 ̊genetliaco del Prof. Giuseppe Gola, Rosenberg & Sellier, 1947, pp. 211. URL consultato il 2 luglio 2020.
  4. ^ Industria Tipografica Romana, 1939, Memorie della Società geologica italiana, vol. 2, p. 118. URL consultato il 2 luglio 2020.
  5. ^ andrea81, Cars (Cima) da Pian delle Gorre per il Vallone Serpentera, su gulliver.it, 6 giugno 2010. URL consultato il 2 luglio 2020.
  6. ^ Furio Chiaretta, Filippo Ceragioli e Aldo Molino, La Cima Cars (2218), in A piedi in Piemonte, vol. 1, Subiaco, Iter edizioni, 2006, pp. 238-239, ISBN 88-8177-115-2.
  7. ^ Cars (Cima) da Madonna d'Ardua per il Vallone Serpentera, su gulliver.it, 22 maggio 2008. URL consultato il 2 luglio 2020.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Cartografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]