Cima Gardiola (Alpi Liguri)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cima Gardiola
La Gardiola cupola sommitale.png
StatoItalia Italia
Regione  Piemonte
Provincia  Cuneo
Altezza1 884 m s.l.m.
CatenaAlpi
Coordinate44°14′45.24″N 7°42′13.75″E / 44.2459°N 7.70382°E44.2459; 7.70382
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Cima Gardiola
Cima Gardiola
Mappa di localizzazione: Alpi
Cima Gardiola (Alpi Liguri)
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Occidentali
Grande SettoreAlpi Sud-occidentali
SezioneAlpi Liguri
SottosezioneAlpi del Marguareis
SupergruppoCatena Marguareis-Mongioie
GruppoGruppo del Marguareis
SottogruppoDorsale Serpentera-Cars
CodiceI/A-1.II-B.2.b

La Cima Gardiola (o semplicemente La Gardiola) è una cima delle Alpi Liguri alta 1.884 m s.l.m..[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La montagna fa parte del lungo crinale che divide la Valle Pesio (a ovest) da quella dell'Ellero. Si trova tra il Monte Pigna e la Cima della Piastra (1.814 m s.l.m.)[1].

Accesso alla vetta[modifica | modifica wikitesto]

La cima è raggiungibile dalla Certosa di Pesio lungo piste forestali e sentieri[2]. Si può anche arrivare percorrendo la cresta che la collega con il vicino Monte Pigna[3], a sua volta servito dagli impianti di risalita del comprensorio sciistico omonimo.

La cima Gardiola è una apprezzata meta di gite invernali, sia con le ciaspole[4] sia con gli sci. La gita sci-alpinistica è considerata di difficoltà BS.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Fraternali, carta 1:25.000.
  2. ^ Gardiola (Cima la) da Certosa di Pesio, su gulliver.it. URL consultato il 28 giugno 2019.
  3. ^ Pigna (Monte) da Lurisia, su gulliver.it. URL consultato il 21 maggio 2021 (archiviato dall'url originale il 28 giugno 2019).
  4. ^ Filippo Ceragioli, Dalla certosa di Pesio alla Gardiola con le ciaspole, in Piemonte Parchi, Regione Piemonte, 12 marzo 2015. URL consultato il 28 giugno 2019.
  5. ^ Gardiola (Cima la) da Certosa di Pesio, su gulliver.it, 22 maggio 2008. URL consultato il 10 luglio 2019.

Cartografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]