Gotha Go 146

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gotha Go 146
Descrizione
Tipoaereo da trasporto
aereo da collegamento
Equipaggio1-2
ProgettistaAlbert Kalkert
CostruttoreGermania Gothaer Waggonfabrik
Data primo volo1936
Utilizzatore principaleGermania Luftwaffe
Esemplari4
Dimensioni e pesi
Lunghezza9,00 m
Apertura alare11,50 m
Altezza2,85 m
Superficie alare21,75
Propulsione
Motoredue Hirth HM 508 E
Potenza240 PS (177 kW)
Prestazioni
Velocità max335 km/h
Velocità di crociera305 km/h[1]
Autonomia1 000 km
Tangenza5 600 m

dati tratti da Gotha Go 146 in LuftArchiv.de[2]

voci di aerei militari presenti su Wikipedia

Il Gotha Go 146 era un bimotore da trasporto e da collegamento ad ala bassa realizzato dall'azienda tedesca Gothaer Waggonfabrik negli anni trenta.

Storia del progetto[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1935 il Reichsluftfahrtministerium (RLM), il ministero che nella Germania del periodo hitleriano supervisionava l'intera aviazione tedesca, emise una specifica riguardante la fornitura di un nuovo modello da trasporto leggero in grado di portare 5 passeggeri. Alla richiesta rispose la Gothaer Waggonfabrik con il suo Go 146 e la Klemm Leightflugzeugbau con un suo progetto che assunse la denominazione Kl 104, mutato poi in Fh 104 per l'acquisizione dell'azienda da parte della Flugzeugwerk Halle.

Valutato dalla commissione esaminatrice risultò inferiore alle caratteristiche generali espresse dal concorrente per cui la Gothaer ne sospese lo sviluppo.

Utilizzatori[modifica | modifica wikitesto]

Germania Germania

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gotha Go.146 in Уголок неба.
  2. ^ Gotha Go 146 in LuftArchiv.de.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]