Klemm Kl 107

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Klemm Kl 107
Klemm Kl 107 C D-ELEQ 01.jpg
Descrizione
Tipoaereo da turismo
Equipaggio1
CostruttoreGermaniaGermania Klemm
Germania Bölkow
Data primo volo1940
Esemplaricirca 75
Dimensioni e pesi
Klemm KL.107 3-view L'Aerophile February 1942.jpg
Tavole prospettiche
Lunghezza8,16 m
Apertura alare10,87 m
Altezza2,06 m
Superficie alare15,70
Peso a vuoto475 kg
Peso carico625 kg
Passeggeri1
Propulsione
Motoreun Hirth HM 500 A-1
Potenza105 PS (77 kW)
Prestazioni
Velocità max190 km/h al livello del mare
Velocità di crociera175 km/h
Velocità di salita185 m/min
a 1 000 m in 5 min 6 s
Autonomia670 km
Tangenza5 550 m

i dati sono estratti da Die Deutsche Luftrüstung 1933-1945 (Band 3)[1]

voci di aerei civili presenti su Wikipedia

Il Klemm Kl 107 era un aereo da turismo monomotore ad ala bassa a sbalzo, progettato dalla tedesca Klemm Leightflugzeugbau GmbH nel 1940.

Prodotto inizialmente dalla Klemm durante il periodo della seconda guerra mondiale, venne prodotto nuovamente nel periodo postbellico sia dalla Klemm che successivamente dalla tedesca Bölkow Entwicklungen KG.

Storia del progetto[modifica | modifica wikitesto]

Il Kl 107 era un velivolo di aspetto convenzionale, dotato di una fusoliera realizzata in legno con cabina di pilotaggio chiusa a due posti affiancati che terminava in un piano di coda dall'impennaggio monoderiva. L'ala bassa era montata a sbalzo ed incorporava un carrello d'atterraggio fisso, completato da un ruotino d'appoggio posteriore.

La produzione si fermò dopo soli 5 prototipi e 20 esemplari di serie realizzati, a causa della distruzione dello stabilimento da parte dei bombardamenti alleati sulla Germania subiti durante la seconda parte della seconda guerra mondiale.

La produzione poté essere ripresa solo nel 1955 con la rifondazione dell'azienda, bloccata a causa delle limitazioni imposte dai trattati di resa della fine del conflitto. il nuovo modello, che assunse la denominazione Kl 107B, mantenne l'aspetto generale del modello precedente pur introducendo alcune migliorie tecniche.

Nell'aprile 1959 la Bölkow Entwicklungen KG assorbì la Klemm continuando a produrre il velivolo con il nome di Klemm Kl 107C dal quale successivamente sviluppò il Bölkow Bo 207.

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Kl 107A - versione prodotta nel periodo bellico, realizzata in 5 prototipi e 20 esemplari di serie.
  • Kl 107B - versione postbellica prodotta dalla Klemm, dotata di motore Lycoming O-320 A2A e realizzata in 26 esemplari costruiti.
  • Kl 107C - versione prodotta dalla Bölkow, dotata di un terzo posto e numerose migliorie, realizzata in 30 esemplari.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nowarra 1993, pp. 266-267.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) Heinz J. Nowarra, Die Deutsche Luftrüstung 1933-1945, Band 3, Koblenz, Bernard & Graeffe Verlag, 1993, p. 161, ISBN 3-7637-5467-9.
  • (EN) R. W. Simpson, Airlife's General Aviation, Shrewsbury, Airlife Publishing, 1995, p. 85.
  • (EN) Michael John H. Taylor, Jane's encyclopedia of aviation, 2nd Edition, London, Studio Editions Ltd., 1989, p. 192, ISBN 0-517-10316-8.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]