Heinkel He 519

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Heinkel He 519
Descrizione
Tipo bombardiere veloce
Equipaggio 1
Progettista Walter e Siegfried Günter
Costruttore Germania Heinkel
Esemplari nessuno
Sviluppato dal Heinkel He 119
Propulsione
Motore Daimler-Benz DB 613

[senza fonte]

voci di aerei militari presenti su Wikipedia

L'Heinkel He 519 era un bombardiere veloce monoposto pianificato dall'azienda tedesca Ernst Heinkel Flugzeugwerke negli anni quaranta ma rimasto allo stadio progettuale.

Sviluppato su iniziativa privata per offrire ai reparti di bombardamento della Luftwaffe un nuovo modello di velivolo capace di prestazioni superiori alla caccia nemica, non raggiunse le ultime fasi a causa della necessità di convertire la produzione a caccia per la difesa aerea del territorio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1943 la situazione bellica della Germania nazista nell'ambito della seconda guerra mondiale cominciava la sua fase di declino e per tentare di arginare la superiorità acquisita dagli Alleati venne esortata la ricerca verso nuove tecnologie che avrebbero potuto ribaltare nuovamente le sorti del conflitto, un programma che in seguito venne identificato come Wunderwaffen dalla propaganda tedesca di iniziativa di Joseph Goebbels.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

In quest'ambito, su iniziativa privata, nel corso del 1944 la Heinkel avviò lo studio di un nuovo velivolo da bombardamento che avesse tra le sue caratteristiche la possibilità di raggiungere una velocità massima superiore a quella offerta dai modelli di caccia in quel momento a disposizione dei reparti degli Alleati.

Il progetto venne affidato ai fratelli Walter e Siegfried Günter che basandosi sull'esperienza acquisita nello sviluppo del precedente He 119 disegnarono un velivolo innovativo ed estremo, un monoposto costruito attorno alle caratteristiche e prestazioni offerte del motore Daimler-Benz DB 613, un 24 cilindri raffreddato a liquido sperimentale che conservava la stessa architettura dei Daimler-Benz DB 606 e DB 610.

Le vicende belliche avverse alla Germania durante le ultime fasi del conflitto costrinsero l'azienda a concentrarsi sulla produzione ed il progetto venne abbandonato.

Utilizzatori[modifica | modifica wikitesto]

Germania Germania

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]