Clara Bindi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Clara Bindi nel 1952

Clara Bindi (Napoli, 1º novembre 1927) è un'attrice italiana. È vedova dell'attore Aldo Bufi Landi.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlia d'arte. Sua madre, Clara Belmonte, è stata un'importante attrice di drammi al teatro San Ferdinando e una delle prime protagoniste della sceneggiata. È stata, per un breve periodo, anche capo-comico.

Clara Bindi, nel 1947 entra nella compagnia di Eduardo De Filippo rimanendovi per molti anni. Nel 1948 esordisce anche nel mondo del cinema, nel film La macchina ammazzacattivi. Nel cinema lavorerà con molti artisti italiani: tra gli altri Giacomo Furia, Mario Mattoli, Anna Magnani, Aldo Fabrizi, Peppino De Filippo e Marcello Mastroianni. Lavorerà anche con celebrità internazionali. Nel 1969 ha avuto occasione di recitare con John Cassavetes. Nei decenni successivi la sua brillante carriera s'infittisce sempre di più. Nonostante ciò ha avuto anche occasione di lavorare in televisione.

Negli ultimi anni ha spesso interpretato il ruolo di mamma o di nonna. Recentemente è apparsa nel ruolo di Rosalia Solimene in Filumena Marturano e nel ruolo di Donna Adelaide in Napoli Milionaria!, commedie di Eduardo De Filippo riproposte da Massimo Ranieri, andate in onda rispettivamente il 30 novembre 2010 e il 4 maggio 2011 su Rai 1.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Il teatro di rivista[modifica | modifica wikitesto]

  • Barbanera... bel tempo si spera, rivista musicale in due tempi di Scarnicci e Tarbusi, regia degli autori, Teatro Sistina a Roma, 11 ottobre 1953.

Prosa radiofonica RAI[modifica | modifica wikitesto]

  • Le 99 disgrazie di Pulcinella, 10 episodi a cura di Lorenza e Ugo Bosco, regia di Francesco Rosi, 1956.

In TV[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]