Nontuttorosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nontuttorosa
PaeseItalia
Anno1987
Formatofilm TV
Generecommedia
Durata95 min
Lingua originaleitaliano
Rapporto4:3
Crediti
RegiaAmanzio Todini
SoggettoMarisa Laurito, Roberto Ferrante
SceneggiaturaRoberto Ferrante, Amanzio Todini
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
FotografiaGiuseppe Tinelli
MontaggioAlfredo Muschietti
MusicheFranco Bixio, Fabio Frizzi, Vince Tempera
ScenografiaMassimo Spano
CostumiVera Cozzolino
ProduttoreMario Orfini, Emilio Bolles
Casa di produzioneReteitalia per Eidoscope international
Prima visione
Data23 dicembre 1987
Rete televisivaItalia 1

Nontuttorosa è un film televisivo del 1987 diretto da Amanzio Todini.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Grazie alle preghiere dei genitori, Lilly è affiancata da un angelo custode di nome Maurice che in vita era stato un pilota d'aerei a cui se ne affianca un altro di nome Massimo; la donna scrive romanzi rosa ed è innamorata del suo editore Ferdinando Altieri che non ricambia. Quando Lilly scopre che Ferdinando è in procinto di sposarsi decide di rapirlo e portarlo nella villa di sua zia. Mentre Altieri cerca di fuggire, Massimo si innamora di Lillu tanto far arrivare con i suoi poteri i parenti di Lilly per far fuggire via Ferdinando. A causa del suo sentimento incompatibile con il suo compito di angelo custode Massimo è costretto ad andarsene. Ferdinando invece impazzisce per la sindrome di Stoccolma e cerca di circuire Lilly che visto il persistente rifiuto di Altieri non era più interessata a lui. Lilly fugge via quindi con i suoi parenti in automobile inseguita da Ferdinando finché non avviene un incidente. All'ospedale Lilly scopre che Massimo è in realtà è l'anima dell'uomo in coma investito da un tassista distratto da Lilly. Massimo dichiara il suo amore per Lilly e decide di rientrare nel suo corpo: i due convolano a nozze, mentre Maurice diventa angelo custode del tassista.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione