Piero Pierotti (regista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Piero Pierotti (Pisa, 1º gennaio 1912Roma, 4 maggio 1970) è stato un regista e sceneggiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato a Pisa nel 1912, dopo gli studi universitari, si trasferisce a Roma, riuscendo ad entrare come allievo nel corso per regia cinematografica presso il Centro Sperimentale di Cinematografia, diplomandosi nel 1939.

Inizia la sua attività professionale come aiuto regista e sceneggiatore, per passare alla direzione di cortometraggi di tematiche più diverse, arrivando solo nel 1958, alla regia di un lungometraggio, con la pellicola in costume e avventura L'arciere nero, si specializzerà in seguito in film peplum e cappa e spada.

Saranno solo 12 i film portati a termine nella sua carriera di regista, muore a Roma nel 1970.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Regista e sceneggiatore[modifica | modifica sorgente]

Regista[modifica | modifica sorgente]

Sceneggiatore[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Dizionario dei registi, di Pino Farinotti, SugarCo Milano 1993
  • Dizionario Bolaffi del cinema italiano i registi Torino 1979

Controllo di autorità VIAF: 87146321

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema