I liceali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
I liceali
Liceali dvd.JPG
PaeseItalia
Anno2008-2011
Formatoserie TV
Generedramma adolescenziale, commedia drammatica
Stagioni3
Episodi20
Durata100 min
Lingua originaleitaliano
Rapporto16:9
Crediti
IdeatorePietro Valsecchi
RegiaLucio Pellegrini (prima e seconda stagione), Francesco Miccichè (terza stagione)
SceneggiaturaAndrea Agnello, Nora Venturini, Daniela Gambaro, Alfredo Covelli, Michele Pellegrini, Francesco Lagi, Emanuele Barresi, Stefano Lorenzi, Filippo Gravino, Carlo Virzì, Antonio Cecchi (terza stagione), Maria Carmela Cicinnati (terza stagione), Emanuela Del Monaco (terza stagione),
Interpreti e personaggi
FotografiaFrederic Fasano
MontaggioCosimo Adronico
MusicheFrancesco Cerasi
ScenografiaRoberto De Angelis
CostumiGemma Mascagni
ProduttoreRTI
Produttore esecutivoPietro Valsecchi e Camilla Nesbitt
Casa di produzioneTaodue
Prima visione
Dal23 marzo 2008
Al6 luglio 2011
Rete televisivaJoi (st. 1-2)
Canale 5 (st. 3)
Mediaset Extra (st. 1-2-3)

I liceali è una serie televisiva italiana, composta da tre stagioni andate in onda in prima tv dal 2008 al 2011.

Prodotta da Taodue Film per Mediaset, la fiction racconta la vita di un gruppo di studenti, frequentanti un prestigioso liceo classico di Roma, il Colonna (ambientato all'interno del Mamiani).

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi de I liceali (prima stagione).

La prima stagione de I liceali è stata trasmessa in anteprima assoluta dal canale Joi ed in seguito in chiaro su Canale 5 nel marzo 2008. Nella prima stagione, come poi nella seconda, il personaggio protagonista è Antonio Cicerino (interpretato da Giorgio Tirabassi), professore di lettere in una piccola scuola di Rocca Storta e in seguito trasferito al liceo Colonna di Roma dove all'inizio non si troverà molto bene, ma poi le cose cambieranno.

Seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi de I liceali (seconda stagione).

Gli episodi della seconda stagione de I liceali sono stati trasmessi in anteprima assoluta dal canale Joi da maggio 2009 e si sono conclusi alla fine di giugno. La visione in chiaro su Canale 5 è iniziata il 13 novembre 2009.

Le riprese della seconda stagione sono state effettuate sempre al medesimo liceo, cioè il Mamiani[1]. Compaiono due nuovi personaggi per movimentare le vicende della classe del prof. Cicerino: una nuova alunna molto controversa e un nuovo professore destinato a turbare il già precario menage tra Cicerino e la prof. Sabatini.

Una parte della quarta puntata è stata girata a Genazzano, un piccolo paese in provincia di Roma, che nella finzione scenica viene ribattezzato Rocca Storta.

Nella seconda stagione una scena di protesta degli studenti è stata tratta dalla reale manifestazione contro la riforma Gelmini svoltasi a Roma il 30 ottobre 2008, nella quale gli attori si sono mischiati ai veri manifestanti[2].

Terza stagione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi de I liceali (terza stagione).

La serie è stata rinnovata per una terza stagione le cui riprese sono iniziate a giugno 2009 e sono terminate a dicembre 2009. La regia è stata affidata a Francesco Miccichè mentre il soggetto è stato scritto da Antonio Cecchi, Maria Carmela Cicinnati e Emanuela Del Monaco. È stata trasmessa a partire dal 18 maggio 2011 su Canale 5 in prima TV assoluta. In questa serie quasi tutto il cast è stato cambiato. Tra i nuovi interpreti vi sono:

  • Christiane Filangieri, Giulia Elettra Gorietti, Federico Maria Galante, Chiara Gensini, Giorgio Marchesi, Lucia Ocone, Ivan Olita, Greta Scarano, Martina Carletti, Carlotta Tesconi e Angel Tom Karumathy.

Alcuni attori provengono, invece, dalle stagioni precedenti:

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV
Prima stagione 6 2008
Seconda stagione 6 2009
Terza stagione 8 2011

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Personaggi de I liceali.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Durante il 7º episodio della 3ª stagione, durante la gita, il prof. Poppi di storia dell'arte cita Ivano Marescotti, che interpreta il preside Gualtiero Cavicchioli.

Critiche[modifica | modifica wikitesto]

La serie televisiva è stata criticata in quanto proporrebbe degli stereotipi e dei luoghi comuni sull'adolescenza non conformi alla realtà. In particolare, alcuni studenti del liceo classico Mamiani (dove sono ambientate le riprese) hanno rivolto un appello al preside, ritenendosi offesi dalla serie in questione per le suddette motivazioni.[1][3] Inoltre, è stato aspramente criticato il luogo comune della docente di latino e greco come la classica persona arida che ripercuote le sue insofferenze sugli studenti.

Libri[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il successo che ha riscosso la prima stagione è uscito in libreria il libro: I liceali. Diario della II A.

Viene poi pubblicato il libro della seconda stagione intitolato I liceali. L'anno della maturità.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Il Mamiani contro I liceali, in Libero news, 27 maggio 2008. URL consultato il 2 dicembre 2009 (archiviato dall'url originale il 31 marzo 2009).
  2. ^ Emilia Costantini, I liceali. La contestazione in tv, in Corriere della Sera, 16 novembre 2008, p. 39. URL consultato il 2 dicembre 2009 (archiviato dall'url originale il 29 novembre 2009).
  3. ^ Ora il Mamiani "boccia" i Liceali - «No a quel set nelle nostre aule», in Epolis Roma, 22 maggio 2008, p. 29.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione