Commedia drammatica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La commedia drammatica è un tipo di commedia in cui ad una trama di argomento drammatico sono mescolati elementi propri del genere comico e romantico, per questo motivo è considerata affine alla commedia romantica.[senza fonte]

Esempi di questo sottogenere sono: Voglia di tenerezza (1983), Parenti, amici e tanti guai (1989), Chiedimi se sono felice (2000), Train de vie e I Tenenbaum (2001).

Le origini del genere sono da ricercarsi nella tragicommedia teatrale molto in voga presso gli antichi greci.

In campo letterario le opere seriocomiche traggono le radici nel XIX secolo nei testi degli autori Anton Chekhov, George Bernard Shaw e Henrik Ibsen, primi scrittori a mescolare commedia e dramma.[1][2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Victor Emeljanow, Anton Chekhov, ISBN 0-415-15951-2.
  2. ^ Peter Conrad, Cassell's History of English Literature, Sterling Publishing, 2006, ISBN 0-304-36821-0.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema