Baciati dall'amore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Baciati dall'amore
Baciatidall'amore.png
Immagine dalla sigla
PaeseItalia
Anno2011
Formatominiserie TV
Generecommedia romantica
Puntate6
Durata110 min (puntata)
Lingua originaleitaliano
Rapporto16:9
Crediti
RegiaClaudio Norza
Interpreti e personaggi
Casa di produzioneRTI
Prima visione
Dal15 novembre 2011
Al20 dicembre 2011
Rete televisivaCanale 5

Baciati dall'amore è una miniserie televisiva italiana.

La serie, girata nel 2010, è stata dedicata a Pietro Taricone, morto poco dopo la fine delle riprese.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Carlo Gambardella è un napoletano. Vive a Napoli insieme ai cinque figli (di cui uno di colore, ma lui fa finta di niente), con i genitori Gaetano e Concetta, e con il fratello Antonio, cantante neomelodico, e lavora nel negozio di fiori del padre, nonostante voglia diventare architetto di giardini. Dopo l'abbandono della moglie Carlo non si è più innamorato, finché non incontra-scontra la biologa marina Valentina Trevisol. La ragazza è la figlia di un magistrato che dal nord si è trasferito a Napoli insieme ai tre figli, alla moglie e al futuro marito di Valentina, per seguire il processo contro il camorrista Tano Bambardella. Gaetano è, però, uguale a Don Tano, sia fisicamente che per i nomi molto simili, tanto da venire scambiato proprio per il boss. La serie racconta lo scontro tra due famiglie, i Gambardella, napoletani veraci, e i Trevisol, milanesi tutti d'un pezzo. L'amore di Carlo e Valentina va oltre ogni diversità, ma lei deve sposarsi a breve e Gaetano scoprirà che la vita in carcere è la vita che ha sempre sognato...

Puntate[modifica | modifica wikitesto]

Prima TV
1 15 novembre 2011
2 22 novembre 2011
3 29 novembre 2011
4 7 dicembre 2011
5 13 dicembre 2011
6 20 dicembre 2011

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione