William Maxwell Evarts

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
William Maxwell Evarts
William M. Evarts - Brady-Handy.jpg

27° Segretario di Stato degli Stati Uniti
Durata mandato 12 marzo 1877 - 7 marzo 1881
Predecessore Hamilton Fish
Successore James G. Blaine

William Maxwell Evarts (Boston, 6 febbraio 1818New York, 28 febbraio 1901) è stato un politico, avvocato e statistico statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Fu il ventisettesimo segretario di Stato degli Stati Uniti sotto il presidente degli Stati Uniti d'America Rutherford B. Hayes (19º presidente). Dopo aver frequentato il Boston Latin School e il college Yale (antico nome dell'università Yale) laureandosi nel 1837, continua gli studi da avvocato.

Fu membro della società segreta fondata pochi anni prima (nel 1832 da William Huntington Russell e Alphonso Taft) Skull and Bones con sede proprio all'università che aveva frequentato. Sposò Helen Minerva Bingham Wardner nel 1843. La coppia ebbe una numerosa prole (12 figli tutti nati a New York fra il 1845 e il 1862). Ritiratosi dalla scena politica dal 1891 per problemi di salute, il suo corpo venne poi seppellito nel Ascutney Cemetery a Windsor.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore: Segretario di Stato degli Stati Uniti d'America Successore: Simbolo del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti
Hamilton Fish James G. Blaine


Controllo di autorità VIAF: 20436089 LCCN: n84124640