Edward Everett

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Edward Everett
Edward Everett.jpg

20° Segretario di Stato degli Stati Uniti
Durata mandato 6 novembre 1852 - 3 marzo 1853
Predecessore Daniel Webster
Successore William L. Marcy

15° Governatore del Massachusetts
Durata mandato 13 gennaio 1836 - 18 gennaio 1840
Predecessore John Davis
Successore Marcus Morton

Edward Everett (Boston, 11 aprile 1794Boston, 15 gennaio 1865) è stato un politico statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Fu il ventesimo segretario di Stato degli Stati Uniti sotto il presidente degli Stati Uniti d'America Millard Fillmore (13º presidente), inoltre è stato governatore del Massachusetts. Figlio di Oliver Everett e Lucy (Hill) Everett, dopo aver studiato alla Boston Latin School all'età di 13 anni venne ammesso all'università Harvard dove si laureò a 17 anni.

Studio teologia sotto la guida di Joseph Stevens Buckminster, viaggiò in Europa dove ebbe il Doctor of Philosophy (fu il primo americano a riceverla). Imparò il francese, tedesco e l'italiano. L'8 maggio 1822 sposò Charlotte Gray Brooks, figlia di Peter Chardon Brooks e Ann Gorham.

La coppia ebbe sei figli:

  • Anne Gorham Everett (3 marzo 1823 – 18 ottobre 1854)
  • Charlotte Brooks Everett (13 agosto 1825 – 15 dicembre 1879)
  • Grace Webster Everett (24 dicembre 1827 – 1836)
  • Edward Brooks Everett (6 maggio 1830 – 5 novembre 1861)
  • Henry Sidney Everett (31 dicembre 1834 – 4 ottobre 1898)
  • William Everett (10 ottobre 1839 – 16 febbraio 1910);

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore: Segretario di Stato degli Stati Uniti d'America Successore: Simbolo del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti
Daniel Webster William L. Marcy

Controllo di autorità VIAF: 74647197 LCCN: n85158370