Dean Rusk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dean Rusk

David Dean Rusk (Cherokee County, 9 febbraio 1909Athens, 20 dicembre 1994) è stato un politico statunitense.

Fu Segretario di Stato degli Stati Uniti dal 1961 al 1969, nominato da John F. Kennedy e rimasto in carica con Lyndon B. Johnson. Dopo Cordell Hull, fu il Segretario di Stato che servì più a lungo nella sua posizione.

Politica[modifica | modifica wikitesto]

Come Segretario di Stato, nel corso della Guerra Fredda fu sostanzialmente un "falco" che credeva nell'uso della forza militare nella lotta contro il Comunismo.

Durante la crisi dei missili di Cuba aveva inizialmente supportato l'idea di un'azione militare immediata ma si ridirezionò presto verso un approccio più diplomatico.

All'inizio del suo incarico ebbe forti dubbi sull'avvio delle operazioni militari americane in Vietnam ma in seguito la sua energica presa di posizione pubblica in favore dell'intervento statunitense[1] gli attirò le critiche dei pacifisti e di coloro che erano contrari all'intervento.

A latere del suo impegno anticomunista, continuò a supportare le sue idee legate al suo impegno con la Fondazione Rockefeller, con particolare riferimento all'importanza dell'aiuto statunitense alle nazioni in via di sviluppo; supportò anche l'adozione di dazi doganali più bassi, al fine di favorire il commercio internazionale.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia Presidenziale della Libertà con lode - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia Presidenziale della Libertà con lode
— 1969

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The Stake in Viet-Nam. Address before the Economic Club. New York, April 22, 1963. Pentagon Papers, Gravel Edition, Volume 2, pp. 819-821

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • B.P. Boschesi, Storia della guerra fredda (1945-1962) - Mondadori Editore, 1974, pag. 44

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]


Predecessore Segretario di Stato degli Stati Uniti d'America Successore
Christian Herter 1961-1969 William P. Rogers

Controllo di autorità VIAF: 29586035 LCCN: n80013000