Dean Acheson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dean Acheson
Dean Acheson.jpg

Dati generali
Partito politico Democratico
Tendenza politica destra
Titolo di studio laureato in legge
Professione avvocato

Dean Gooderham Acheson (Middletown, 11 aprile 1893Sandy Spring, 12 ottobre 1971) è stato un politico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di un vescovo della Chiesa episcopale, fu educato a Yale ed a Harvard, ed incominciò la sua carriera di avvocato.

Partecipò al New Deal come molti intellettuali della sua generazione, e Franklin Delano Roosevelt lo nominò sottosegretario al Tesoro nel 1933.

Favorevole alla guerra contro la Germania, nel 1941 entrò nel Dipartimento di Stato come segretario aggiunto per gli affari economici, e nel 1944 fu incaricato di organizzare le conferenze internazionali da cui doveva nascere il nuovo assetto del mondo dopo la vittoria.

Dal 1945 al 1947 fu sottosegretario di Stato; in tale ruolo formulò la prima proposta di controllo internazionale dell'energia atomica, e con una frase rimasta celebre accusò l'Unione Sovietica di ostacolare la ricerca internazionale della felicità.

La sua politica come segretario di Stato del presidente Harry Truman, dal 1949 al 1953, si sviluppo sul doppio binario dell'alleanza atlantica e del containment, cioè l'impegno di fermare dovunque nel mondo l'espansione del comunismo. Era un convinto assertore della pax americana. In questo periodo fu fra gli ideatori del Piano Marshall, della NATO e della Dottrina Truman.

In Europa, dopo aver tenuto a battesimo la NATO, sostenne caldamente i fautori del Mercato Europeo Comune (MEC).

In Asia, fu contrario ad un intervento militare americano nella guerra fra i comunisti ed i nazionalisti cinesi nel continente, ma decisamente favorevole a quello in Corea, anche se in un primo tempo questa regione era stata esclusa dalle frontiere strategiche americane che Acheson stesso aveva tracciato.

Dopo il suo ritiro, la politica estera americana ha continuato sostanzialmente a seguire le linee da lui tracciate per molti anni.

Il 14 settembre 1964 gli è stata assegnata la Medaglia presidenziale della libertà "With Distinction" dal Presidente degli Stati Uniti Lyndon B. Johnson.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Presidential Medal of Freedom - nastrino per uniforme ordinaria Presidential Medal of Freedom
— 14 settembre 1964

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]


Predecessore Segretario di Stato degli Stati Uniti d'America Successore
George Catlett Marshall 1949-1953 John Foster Dulles

Controllo di autorità VIAF: 76361317 LCCN: n79043447