Timothy Pickering

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Timothy Pickering
Timothy-Pickering.jpg

Segretario di Stato degli Stati Uniti
Durata mandato 10 dicembre 1795 - 12 maggio 1800
Predecessore Edmund Randolph
Successore John Marshall

Segretario alla Guerra degli Stati Uniti
Durata mandato 2 gennaio 1795 - 10 dicembre 1795
Predecessore Henry Knox
Successore James McHenry

Direttore generale delle poste degli Stati Uniti
Durata mandato 12 agosto 1791 - 1 gennaio 1795
Predecessore Samuel Osgood
Successore Joseph Habersham

Dati generali
Partito politico Federalista
Firma Firma di Timothy Pickering

Timothy Pickering (Salem, 17 luglio 1745Salem, 29 gennaio 1829) è stato un politico statunitense, 3° Segretario di Stato.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Fu il terzo segretario di Stato degli Stati Uniti, sotto il presidente degli Stati Uniti d'America George Washington (1º presidente) e John Adams (2º presidente). Proveniva da una famiglia numerosa (i suoi genitori Deacon Timothy e Mary Wingate Pickering ebbero nove figli).

Nel gennaio 1766, Pickering venne nominato tenente della milizia della Contea di Essex, venendo poi promosso capitano 3 anni dopo. Nel 1769 scrisse un articolo dove parlava delle sue idee sull'esercito, opera che fu poi pubblicata nel 1775.[1]

Fra gli altri accadimenti che lo coinvolsero, importante fu quello riguardante gli Alien and Sedition Acts, una serie di quattro leggi importanti e molto discusse all'epoca, in particolare l'Alien Act, con la quale il presidente poteva espellere qualunque straniero che si trovava nel suolo statunitense a patto che fosse ritenuto pericoloso. Pickering era a favore di questa legge e premeva che venisse utilizzata maggiormente, mentre per i due anni che rimase in vigore non ne venne fatto particolare uso.[2]

Lavorò come Ministro degli Esteri, finendo destituito dal Gabinetto insieme al Ministro della Guerra dell'epoca, James McHenry, azione che costò a John Adams la mancata rielezione nel 1800.[3]

In occasione dell'acquisto della Louisiana fu tra i maggiori oppositori capeggiando il gruppo di federalisti[4].

Timothy Pickering, all'epoca senatore del Massachussets, stava pianificando una secessione con l'intento di creare una confederazione del nord affidandone la presidenza al vicepresidente Aaron Burr, ma il tentativo fallì.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Octavius Pickering, Life of Timothy Pickering, pag 1:85, Boston, Little Brown, 1867-73.
  2. ^ Mario Del Pero, Libertà e impero. Gli Stati Uniti e il mondo 1776-2006, La Terza, 2008, pp. 73 e 74, ISBN 978-88-420-7438-0.
  3. ^ A. Jones Maldwyn, Storia degli Stati Uniti d'America dalle prime colonie inglesi ai giorni nostri, Bompiani, 2007, p. 83, ISBN 978-88-452-3357-9.
  4. ^ A. Jones Maldwyn, Storia degli Stati Uniti d'America dalle prime colonie inglesi ai giorni nostri, Bompiani, 2007, p. 90, ISBN 978-88-452-3357-9.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]


Predecessore Segretario di Stato degli Stati Uniti d'America Successore
Edmund Randolph 1795-1800 John Marshall
Predecessore: Segretario alla Guerra degli Stati Uniti Successore: Simbolo del Dipartimento di guerra degli Stati Uniti
Henry Knox 2 gennaio 1795 - 10 dicembre 1795 James McHenry
Segretari alla Guerra degli Stati Uniti
Knox · Pickering · McHenry · Dexter · Dearborn · Eustis · Armstrong · Monroe · W. Crawford · Calhoun · Barbour · P. Porter · Eaton · Cass · Poinsett · Bell · Spencer · J. Porter · Wilkins · Marcy · G. Crawford · Conrad · J. Davis · Floyd · Holt · S. Cameron · Stanton · Schofield · Rawlins · Belknap · A. Taft · J. Cameron · McCrary · Ramsey · Lincoln · Endicott · Proctor · Elkins · Lamont · Alger · Root · W. Taft · Wright · Dickinson · Stimson · Garrison · Baker · Weeks · D. Davis · Good · Hurley · Dern · Woodring · Stimson · Patterson · Royall
Predecessore: Direttore generale delle poste degli Stati Uniti d'America Successore: Simbolo del reparto delle poste degli Stati Uniti
Samuel Osgood 12 agosto 1791 - 1 gennaio 1795 Joseph Habersham
Direttori generali delle poste degli Stati Uniti d'America
Osgood · Pickering · Habersham · G. Granger · Meigs · McLean Barry · Kendall · Niles · F. Granger · Wickliffe · Johnson · Collamer · Hall · Hubbard · Campbell · A. Brown · Holt · King · Blair · Dennison · Randall · Creswell · Marshall · Jewell · Tyner · Key · Maynard · James · Howe · Gresham · Hatton · Vilas · Dickinson · Wanamaker · Bissell · Wilson · Gary · Smith · Payne · Wynne · Cortelyou · Meyer · Hitchcock · Burleson · Hays · Work · New · W. Brown · Farley · Walker · Hannegan · Donaldson · Summerfield · Day · Gronouski · O'Brien · Watson · Blount

Controllo di autorità VIAF: 3759568 LCCN: n79129088