Joseph Holt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Joseph Holt
Joseph Holt.jpg

25° segretario alla Guerra degli Stati Uniti
Durata mandato 31 dicembre 1860 - 2 marzo 1861
Predecessore John Buchanan Floyd
Successore Simon Cameron

Joseph Holt (6 gennaio 1807Washington, 1 agosto 1894) è stato un politico e militare statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu il venticinquesimo segretario alla Guerra degli Stati Uniti, sotto il presidente degli Stati Uniti d'America James Buchanan (15º presidente). Nato nella contea di Breckinridge nello stato del Kentucky.

Sposò Mary Harrison che morì per tubercolosi. La sua seconda moglie fu Margaret Wickliffe, sposata nel 1857. Fra le altre cariche ricoperte quella di 18° Capo Generale delle Poste statunitensi (Postmaster General). Alla sua morte il corpo venne seppellito al Holt Family Cemetery a Stephensport.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore: Segretario alla Guerra degli Stati Uniti Successore: Simbolo del Dipartimento di guerra degli Stati Uniti
John Buchanan Floyd 31 dicembre 1860 - 2 marzo 1861 Simon Cameron
Segretari alla Guerra degli Stati Uniti
Knox · Pickering · McHenry · Dexter · Dearborn · Eustis · Armstrong · Monroe · W. Crawford · Calhoun · Barbour · P. Porter · Eaton · Cass · Poinsett · Bell · Spencer · J. Porter · Wilkins · Marcy · G. Crawford · Conrad · J. Davis · Floyd · Holt · S. Cameron · Stanton · Schofield · Rawlins · Belknap · A. Taft · J. Cameron · McCrary · Ramsey · Lincoln · Endicott · Proctor · Elkins · Lamont · Alger · Root · W. Taft · Wright · Dickinson · Stimson · Garrison · Baker · Weeks · D. Davis · Good · Hurley · Dern · Woodring · Stimson · Patterson · Royall

Controllo di autorità VIAF: 65091142 LCCN: n88222158