John Charles Frémont

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John Charles Frémont

John Charles Frémont (Savannah, 21 gennaio 1813New York, 13 luglio 1890) è stato un generale, politico e botanico statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Militò inizialmente nei ranghi dell'Esercito Statunitense durante la Guerra messicano-statunitense. Quando gli Americani conquistarono la California (allora facente parte del Messico) via terra e via mare, l'ufficiale di marina Robert F. Stockton nominò Frémont governatore della regione. Però un altro generale, Stephen W. Kearny si era autonominato governatore della regione e ne sorse una disputa con Stockton causata da contrastanti direttive provenienti dal governo di Washington. Alla fine Kearny fu nominato governatore e Frémont fu arrestato e giudicato dalla Corte Marziale degli Stati Uniti. Combatté in seguito con l'esercito dell'Unione nel corso della guerra di secessione e poi fu membro del Partito Repubblicano.

Prima di dedicarsi alla politica, compì numerose esplorazioni geografiche in cui condusse importanti rilievi naturalistici e botanici negli Stati Uniti occidentali. Alla sua memoria è dedicata una liliacea tipica dell'Oregon e della California, lo Zigadenus fremontii.

Fu il primo candidato del suo partito alle Elezioni Presidenziali statunitensi del 1856, ma fu sconfitto da James Buchanan.

Tra il 1878 ed il 1881 fu il Governatore del Territorio dell'Arizona. Morì nel 1890 a New York, di peritonite.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]


Frém. è l'abbreviazione standard utilizzata per le piante descritte da John Charles Frémont.
Elenco delle piante assegnate a questo autore dall'IPNI
Consulta la lista delle abbreviazioni degli autori botanici.


Controllo di autorità VIAF: 49265020 LCCN: n50025411