James Campbell (politico)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
James Campbell
JamesCampbell1.JPG

16° Direttore generale delle poste degli Stati Uniti
Durata mandato 7 marzo 1853 - 4 marzo 1857
Predecessore Samuel D. Hubbard
Successore Aaron Venable Brown

James Campbell (Filadelfia, 1 settembre 1812Filadelfia, 27 gennaio 1893) è stato un politico statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Fu il sedicesimo direttore generale delle poste degli Stati Uniti sotto il quattordicesimo presidente degli Stati Uniti Franklin Pierce.

Nato nello stato della Pennsylvania, suo padre era Anthony Campbell, e suo nonno George Campbell, studiò alla Geraldus Stockdale. Fra le altre cariche degne di nota quella presidente del consiglio di amministrazione di Jefferson Medical College sostenuta per 25 anni e quella ancora più duratura, come vicepresidente della Saint Joseph's Orphan Asylum.

Predecessore: Direttore generale delle poste degli Stati Uniti d'America Successore: Simbolo del reparto delle poste degli Stati Uniti
Samuel D. Hubbard 7 marzo 1853 - 4 marzo 1857 Aaron Venable Brown
Direttori generali delle poste degli Stati Uniti d'America
Osgood · Pickering · Habersham · G. Granger · Meigs · McLean Barry · Kendall · Niles · F. Granger · Wickliffe · Johnson · Collamer · Hall · Hubbard · Campbell · A. Brown · Holt · King · Blair · Dennison · Randall · Creswell · Marshall · Jewell · Tyner · Key · Maynard · James · Howe · Gresham · Hatton · Vilas · Dickinson · Wanamaker · Bissell · Wilson · Gary · Smith · Payne · Wynne · Cortelyou · Meyer · Hitchcock · Burleson · Hays · Work · New · W. Brown · Farley · Walker · Hannegan · Donaldson · Summerfield · Day · Gronouski · O'Brien · Watson · Blount

Controllo di autorità VIAF: 16353813 LCCN: n89103770