James Albert Gary

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
James Albert Gary

38° Direttore generale delle poste degli Stati Uniti
Durata mandato 5 marzo 1897 - 23 aprile 1898
Predecessore William Lyne Wilson
Successore Charles Emory Smith

James Albert Gary (Montville, 22 ottobre 1833Baltimora, 31 ottobre 1920) è stato un politico statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Fu il trentottesimo direttore generale delle poste degli Stati Uniti sotto il presidente degli Stati Uniti William McKinley (venticinquesimo presidente).

Nato nello stato del Connecticut, fu uomo d'affari prima di entrare in politica. Nel 1880 si candidò come governatore del Maryland ma non venne eletto.[1]

Alla sua morte il corpo venne sepolto al Loudon Park Cemetery, nella città di Baltimora nello stato del Maryland.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Biografia di James Albert Gary
  2. ^ (EN) Info su Find a Grave
Predecessore: Direttore generale delle poste degli Stati Uniti d'America Successore: Simbolo del reparto delle poste degli Stati Uniti
William Lyne Wilson 5 marzo 1897 - 23 aprile 1898 Charles Emory Smith
Direttori generali delle poste degli Stati Uniti d'America
Osgood · Pickering · Habersham · G. Granger · Meigs · McLean · Barry · Kendall · Niles · F. Granger · Wickliffe · Johnson · Collamer · Hall · Hubbard · Campbell · A. Brown · Holt · King · Blair · Dennison · Randall · Creswell · Marshall · Jewell · Tyner · Key · Maynard · James · Howe · Gresham · Hatton · Vilas · Dickinson · Wanamaker · Bissell · Wilson · Gary · Smith · Payne · Wynne · Cortelyou · Meyer · Hitchcock · Burleson · Hays · Work · New · W. Brown · Farley · Walker · Hannegan · Donaldson · Summerfield · Day · Gronouski · O'Brien · Watson · Blount

Controllo di autorità VIAF: 70677413 LCCN: n97065617