Simon Cameron

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Simon Cameron
Smn Cameron-SecofWar.jpg

26° segretario alla Guerra degli Stati Uniti
Durata mandato 5 marzo 1861 - 14 gennaio 1862
Predecessore Joseph Holt
Successore Edwin Stanton McMasters

Simon Cameron (Maytown, 8 marzo 1799Maytown, 26 giugno 1889) è stato un politico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu il ventiseiesimo segretario alla Guerra degli Stati Uniti, sotto il presidente degli Stati Uniti d'America Abraham Lincoln (16º presidente). Nato nello stato della Pennsylvania, i suoi genitori furono Charles Cameron e Marth Pfoutz.

Rimase orfano all'età di nove anni diventando in seguito un apprendista di Andrew Kennedy. Sposò Margaret Brua Cameron da cui ebbe un figlio, James Donald Cameron (14 maggio 1833 - 30 agosto 1918) fu anch'egli segretario alla Guerra.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Bradley, Edwin Stanley. Simon Cameron, Lincoln's Secretary of War; a political biography. University of Pennsylvania Press (1966).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore: Segretario alla Guerra degli Stati Uniti Successore: Simbolo del Dipartimento di guerra degli Stati Uniti
Joseph Holt 5 marzo 1861 - 14 gennaio 1862 Edwin Stanton McMasters
Segretari alla Guerra degli Stati Uniti
Knox · Pickering · McHenry · Dexter · Dearborn · Eustis · Armstrong · Monroe · W. Crawford · Calhoun · Barbour · P. Porter · Eaton · Cass · Poinsett · Bell · Spencer · J. Porter · Wilkins · Marcy · G. Crawford · Conrad · J. Davis · Floyd · Holt · S. Cameron · Stanton · Schofield · Rawlins · Belknap · A. Taft · J. Cameron · McCrary · Ramsey · Lincoln · Endicott · Proctor · Elkins · Lamont · Alger · Root · W. Taft · Wright · Dickinson · Stimson · Garrison · Baker · Weeks · D. Davis · Good · Hurley · Dern · Woodring · Stimson · Patterson · Royall

Controllo di autorità VIAF: 16253895 LCCN: n86114834