James Madison Porter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
James Madison Porter
PorterJM.jpg

18° segretario alla Guerra degli Stati Uniti
Durata mandato 8 marzo 1843 - 14 febbraio 1844
Predecessore John Canfield Spencer
Successore William Wilkins

James Madison Porter (Norristown, 6 gennaio 1793Easton, 11 novembre 1862) è stato un politico statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Fu il diciottesimo segretario alla Guerra degli Stati Uniti, sotto il presidente degli Stati Uniti d'America John Tyler (10º presidente). Studiò alla Norristown Academy (scuola della sua città natale). Si trasferì poi a Filadelfia, entrò come volontario nella milizia.

Sposò Eliza Michler (1803-1866) nel 1821, che morì il 2 marzo 1866. Alla sua morte il corpo venne sepolto nell'Easton Cemetery in Easton, stato della Pennsylvania.

Predecessore: Segretario alla Guerra degli Stati Uniti Successore: Simbolo del Dipartimento di guerra degli Stati Uniti
John Canfield Spencer 8 marzo 1843 - 14 febbraio 1844 William Wilkins
Segretari alla Guerra degli Stati Uniti
Knox · Pickering · McHenry · Dexter · Dearborn · Eustis · Armstrong · Monroe · W. Crawford · Calhoun · Barbour · P. Porter · Eaton · Cass · Poinsett · Bell · Spencer · J. Porter · Wilkins · Marcy · G. Crawford · Conrad · J. Davis · Floyd · Holt · S. Cameron · Stanton · Schofield · Rawlins · Belknap · A. Taft · J. Cameron · McCrary · Ramsey · Lincoln · Endicott · Proctor · Elkins · Lamont · Alger · Root · W. Taft · Wright · Dickinson · Stimson · Garrison · Baker · Weeks · D. Davis · Good · Hurley · Dern · Woodring · Stimson · Patterson · Royall

Controllo di autorità VIAF: 36073729 LCCN: n90636654