William Jennings Bryan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
William Jennings Bryan
William Jennings Bryan.JPG

41° Segretario di Stato degli Stati Uniti
Durata mandato 5 marzo 1913 - 9 giugno 1915
Predecessore Philander C. Knox
Successore Robert Lansing

Membro della Camera dei Rappresentanti - Nebraska
Durata mandato 4 marzo 1891 - 3 marzo 1895
Predecessore William James Connell
Successore Jesse Burr Strode

Dati generali
Partito politico Democratico
Professione Politico, avvocato
Firma Firma di William Jennings Bryan

William Jennings Bryan (Salem, 19 marzo 1860Dayton, 26 luglio 1925) è stato un politico statunitense membro del Partito Democratico.

È stato il candidato del suo partito per ben tre volte alle elezioni presidenziali del 1896, a quelle del 1900 e a quelle del 1908, ma fu sempre sconfitto, da William McKinley prima e poi da William Howard Taft. Fu un forte sostenitore del proibizionismo e un grande nemico dell'evoluzionismo darwiniano, contro il quale si distinse nel 1925 nel processo contro John Scopes, reo di aver insegnato la teoria della evoluzione in una scuola del Tennessee.

Origini e inizio della carriera[modifica | modifica sorgente]

Nato a Salem (Illinois), nella cosiddetta regione di Little Egypt nell'Illinois meridionale, i suoi genitori furono Silas e Mary Ann Bryan.

Suo padre Sylas era nato in Virginia ed era di origini irlandesi, dopo aver studiato legge a Lebanon, si dedicò all'insegnamento nelle scuole superiori mentre si preparava all'esame di qualificazione professionale. Fu lì che incontrò la sua futura moglie, Mary Elizabeth Jennings, con la quale si trasferì a Salem. Sylas era un democratico fedele agli ideali del presidente Andrew Jackson, e vinse la corsa al senato dell'Illinois dove ebbe occasione di conoscere Abramo Lincoln e Stephen Douglas. Nel 1860, anno di nascita del piccolo William, Sylas perse il suo seggio in favore di un avversario repubblicano, ma vinse un seggio come giudice dello stato dell'Illinois.

Nel 1866 la famiglia Bryan si trasferì in una fattoria a nord di Salem, vivendo in una grande casa. Mentre suo padre continuava a svolgere la sua attività di giudice occupandosi altresì delle attività della fattoria, il giovane William cresceva assimilando gli ideali di questo ambiente. Nel 1872 suo padre Silas abbandonò la sua attività professionale per concorrere alle elezioni per la Camera dei Rappresentanti nella lista dei Democratici, ma venne sconfitto dagli avversari repubblicani e fu costretto a tornare all'attività forense.

Entrambi i genitori di William erano dei ferventi religiosi, sua madre era una metodista mentre suo padre era un battista. Anche William fu educato alla pratica religiosa, e iniziò a frequentare la Chiesa Presbiteriana del Cumberland, presso la quale venne battezzato all'età di 14 anni nel 1874. Negli anni a seguire William Jennings Bryan si sarebbe riferito al giorno del suo battesimo come al giorno più importante di tutta la sua esistenza. Tuttavia, raggiunta la maggiore età, William abbandonò la Chiesa Presbiteriana del Cumberland per unirsi alla Chiesa Presbiteriana degli Stati Uniti d'America.

Sin dall'età di 10 anni William venne educato in casa, seguendo non solo i dettami religiosi della Bibbia, ma anche i precetti morali contenuti nella serie di libri per l'educazione dell'infanzia noti come McGuffey Readers. Questi ideali restarono radicati nell'animo di William Jennings Bryan, e tra questi occorre sottolineare il precetto che condannava il gioco d'azzardo e l'uso di alcoolici.

Nel 1874 Bryan venne mandato a Jacksonville per studiare alla Whipple Academy, un distaccamento dell'Illinois College, un importante istituto privato di studi superiori, nel quale in seguito si diplomò con il grado di valedictorian in studi classici nel 1881. Durante il suo periodo di studi all'Illinois College, Bryan fu membro della società letteraria studentesca Sigma Pi. In seguito si trasferì all'Union Law College di Chicago per studiare legge.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]


Predecessore Segretario di Stato degli Stati Uniti d'America Successore
Philander C. Knox 1913-1915 Robert Lansing

Controllo di autorità VIAF: 32004807 LCCN: n80044871