Frederick Theodore Frelinghuysen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Frederick Theodore Frelinghuysen
Frederick T. Frelinghuysen - Brady-Handy.jpg

29° Segretario di Stato degli Stati Uniti
Durata mandato 19 dicembre 1881 - 6 marzo 1885
Predecessore James G. Blaine
Successore Thomas F. Bayard

Frederick Theodore Frelinghuysen (Millstone, 4 agosto 1817Newark, 20 maggio 1885) è stato un politico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu il ventinovesimo segretario di Stato degli Stati Uniti sotto il presidente degli Stati Uniti d'America Chester Arthur (21º presidente). Nato da Frederick Frelinghuysen (1788–1820) e Mary Dumont (uno dei suoi nonni era l'omonimo Frederick Frelinghuysen, 1753–1804), alla morte del padre avvenuta quando aveva tre anni venne adottato da suo zio Theodore Frelinghuysen (1787–1862).

Si laureò alla Rutgers University nel 1836. Sposò Matilda Elizabeth Griswold da cui ebbe sei figli (tre femmine e tre maschi)[1], fra cui:

  • Frederick Frelinghuysen,
  • George Griswold Frelinghuysen (1851-1936),
  • Theodore Frelinghuysen (deceduto nel 1931),
  • Matilda Griswold Frelinghuysen che sposò Henry Winthrop Gray
  • Lucy Frelinghuysen

Dopo tre mesi dal suo ritiro dalla scena politica morì e il suo cadavere venne seppellito al Mount Pleasant Cemetery (Newark)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ G.G. Frelinghuysen Dies. Son of Arthur's Secretary Of State Was Lawyer. New York Times, 22 aprile 1936.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]


Predecessore Segretario di Stato degli Stati Uniti d'America Successore


Controllo di autorità VIAF: 58082142 LCCN: n85386473