Herbert Brownell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Herbert Brownell

63° Procuratore generale degli Stati Uniti
Durata mandato 21 gennaio 1953 - 23 ottobre 1957
Predecessore James Patrick McGranery
Successore William Pierce Rogers

Herbert Brownell Junior (Peru, 20 febbraio 1904New York, 1 maggio 1996) è stato un politico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu il 63° procuratore generale degli Stati Uniti sotto il presidente degli Stati Uniti d'America Dwight D. Eisenhower (34º presidente).

Proveniva da una famiglia numerosa (era uno dei sette figli del professore all'università del Nebraska Herbert e May Miller Brownell), nato nello stato del Nebraska.

Sposò Doris McCarter il 16 giugno 1934. I due hanno avuto 4 figli e vissero insieme sino alla morte di lei avvenuta nel 12 giugno 1979. Si risposò nel 1987 con Marion Taylor, tale relazione fu meno duratura della precedente sfociando in una separazione nel dicembre 1989 con successivo divorzio.

Predecessore: Procuratore generale degli Stati Uniti d'America Successore: Simbolo del Dipartimento di giustizia degli Stati Uniti
James Patrick McGranery 21 gennaio 1953 - 23 ottobre 1957 William Pierce Rogers
Procuratori generali degli Stati Uniti d'America
RandolphBradfordLeeLincolnSmithBreckinridgeRodneyPinkneyRushWirtBerrienTaneyButlerGrundyGilpinCrittendenLegaréNelsonMasonCliffordTouceyJohnsonCrittendenCushingBlackStantonBatesSpeedStanberryEvartsHoarAkermanWilliamsPierrepontTaftDevensMacVeaghBrewsterGarlandMillerOlneyHarmonMcKennaGriggsKnoxMoodyBonaparteWickershamMcReynoldsGregoryPalmerDaughertyStoneSargentW. D. MitchellCummingsMurphyJacksonBiddleT. C. ClarkMcGrathMcGraneryBrownellRogersKennedyKatzenbachW. R. ClarkJ. N. MitchellKleindienstRichardsonSaxbeLeviBellCivilettiSmithMeeseThornburghBarrRenoAshcroftGonzalesMukaseyHolder

Controllo di autorità VIAF: 113331373 LCCN: n80098845