Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Tien Shan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 42°00′N 80°00′E / 42°N 80°E42; 80

Tien Shan
La catena del Tien Shan dallo spazio, Ottobre 1997
La catena del Tien Shan dallo spazio, Ottobre 1997
Continente Asia
Stati Kazakistan Kazakistan
Kirghizistan Kirghizistan
Cina Cina
Cima più elevata Jengish Chokusu (7.439 m s.l.m.)
Lunghezza 2.800 km
Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Tien Shan del Sinkiang
(EN) Xinjiang Tianshan
Kaindy lake south-east Kazakhstan.jpg
Tipo naturalistico
Criterio C (vii)(ix)
Pericolo No
Riconosciuto dal 2013
Scheda UNESCO (EN) Scheda
(FR) Scheda
I Monti sulla mappa

Il Tien Shan (in cinese: 天山; pinyin: Tiān Shān; le montagne celesti), chiamato anche Tian Shan, è una catena montuosa che si trova in Asia centrale, vicino al deserto di Taklamakan e tra i confini di Kazakistan, Kirghizistan e la provincia cinese di Xinjiang. Nel sud si collega con la catena del Pamir. Il nome attuale è una traduzione dal nome uiguro di Tengri Tagh.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La catena del Tien Shan è nata, come l'Himalaya, dalla collisione tra la placca indiana e quella eurasiatica nell'era cenozoica. Si estende per 2.800 km e le sue vette più alte sono lo Jengish Chokusu (7.439 m) e il Khan Tengri (7.010 m).

Il Syr Darya, l'Ili e il Tarim sono i principali fiumi che attraversano in Tien Shan.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN239483485 · GND: (DE4106333-8