Gissar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gissar
Continente Asia
Stati Uzbekistan Uzbekistan
Tagikistan Tagikistan
Cima più elevata Khazret Sultan (4643 m s.l.m)
Lunghezza 200 km
Tipi di rocce Graniti, micascisti

I Monti Gissar (chiamati anche Hissar, Hisar o Hisor) sono una catena montuosa dell'Asia centrale appartenente al gruppo dei Monti Fan, che si estendono in Uzbekistan, lungo il confine con il Tajikistan. Il punto più alto nella catena del Gissar è rappresentato dal monte Khazret Sultan (4.643 m s.l.m.) si trova in Uzbekistan, al confine con il Tagikistan, a nord-ovest di Dushanbe. Il Khazret Sultan è anche il punto più alto di tutto l'Uzbekistan. La catena del Gissar è composto da rocce cristalline, scisti e arenaria, caratterizzati da inclusioni granitiche.

Tutta la riserva naturale Hissar, a sud della città di Shakhrisabz, presenta vette superiori al 4500 m, che rappresentano la massima altitudine in Uzbekistan.

Come tutta la zona di confine Uzbeko-Tajiko, anche i monti Gissar non sono liberamente visitabili, ma per potervi accedere è necessario richiedere un permesso governativo.