Nomi della Germania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

1leftarrow.pngVoce principale: Germania.

Nome ufficiale della Repubblica di Germania in uno stemma ufficiale dell'ambasciata Tedesca in Islanda.

Siccome la Germania è situata in una posizione centrale rispetto al territorio europeo e possiede una lunga storia contraddistinta dall'alternarsi di tribù e stati che occuparono questa regione, esistono modi molto diversi di chiamare nelle diverse lingue i diversi nomi della Germania, molto probabilmente più di qualunque altra nazione europea: per esempio in tedesco la nazione viene denominata Deutschland, in francese Allemagne ed in polacco Niemcy.

Inoltre il popolo che abita la Germania ha a sua volta dei nomi diversi, ad esempio in italiano al posto del prevedibile germanico, viene utilizzato tedesco, sebbene in Alto Adige e nella Svizzera italiana sia ampiamente diffuso l'uso di germanico in luogo di tedesco, dove quest'ultimo viene in primo luogo impiegato per germanofono (e in contrapposizione a "italiano") indipendentemente dall'appartenenza politica.

Lista di denominazioni raggruppate per etimologia[modifica | modifica sorgente]

È possibile distinguere sei gruppi etimologici con i quali viene denominata la nazione tedesca[1]:

1. Dall'alto tedesco antico diutisc, dal proto-germanico *Þeudiskaz, che significa "della gente":

2. Dal greco e latino Germania:

3. Dal nome delle tribù degli Alemanni:

4. Dal nome delle tribù Sassoni:

5. Dalla parola in antico slavo ecclesiastico "muto":

6. Probabilmente dal tedesco Volk ("popolo"):

Meritano menzione anche:

  • Lusiziano: bawory o bawery (in modo dialettale) – dal nome delle tribù bavaresi.
  • Norreno: Suðrvegr – letteralmente "strada del sud" (in contrapposizione a Norvegr Norvegia)[2]
  • Tahitiano: Purutia (oppure Heremani) – una modifica di Prusse, il nome in francese per il regno di Prussia.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Werner Besch, Sprachgeschichte 3., Walter de Gruyter, 08 aprile 2013, ISBN 3110158833.
  2. ^ Norway in Etymonline. URL consultato il 21 agosto 2007.