Lingua tahitiana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Tahitiano
Regioni Polinesia francese
Persone 124.600
Scrittura alfabeto latino
Filogenesi Lingue austronesiane
 Lingue maleo-polinesiache
  Lingue oceaniche
   Lingue del Pacifico centrale
    Lingue polinesiane
Statuto ufficiale
Regolato da Académie Tahitienne - Fare Vāna'a[1]
Codici di classificazione
ISO 639-1 ty
ISO 639-2 tah
ISO 639-3 tah  (EN)
SIL tah  (EN)

La lingua tahitiana (in tahitiano Reo Tahiti) è una lingua polinesiana parlata nella Polinesia francese.

Distribuzione geografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo l'edizione 2009 di Ethnologue, il tahitiano è parlato nella Polinesia francese da 117.000 persone, stanziate nelle Isole della Società e nelle Isole Tuamotu. L'idioma è attestato anche in Nuova Caledonia, altro territorio francese in Oceania, in Nuova Zelanda e a Vanuatu. Complessivamente, si stima che i locutori siano 124.260.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Secondo l'edizione 2009 di Ethnologue, la classificazione completa è la seguente:

Sistema di scrittura[modifica | modifica wikitesto]

Per la scrittura si utilizza l'alfabeto latino.

Comparazione filologica[modifica | modifica wikitesto]

Italiano Tahitiano Malese-Indonesiano Malgascio
terra fenua tanah (benua = "continente") tany
cielo ra'i langit lanitra
acqua vai air (danau = "lago") rano
fuoco āuahi api afo
uomo tane laki-laki lehilahy
donna vahine wanita, perempuan vehivavy, vaviny
mangiare 'amu makan mihinana, homana
bere inu minum misotro, anciennement minona
grande rahi besar lehibe, ngeza, be
piccolo iti kecil kely , tity
notte po malam alina, maizina
giorno/sole mahana hari matsana, masoandro
mare moana laut laotra

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Académie Tahitienne - Fare Vāna'a. URL consultato l'08-01-213.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]