New Super Mario Bros.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da New Super Mario Bros)
New Super Mario Bros.
New Super Mario Bros.png
Copertina europea
Sviluppo Nintendo EAD
Pubblicazione Nintendo
Ideazione Shigeru Miyamoto, Takashi Tezuka, Shigeyuki Asuke, Masahiro Imaizumi, Taku Matoba
Data di pubblicazione Giappone 25 maggio 2006
Flags of Canada and the United States.svg 15 maggio 2006
Flag of Europe.svg 30 giugno 2006
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 8 giugno 2006
Corea del Sud 8 marzo 2007
Cina 6 luglio 2009[1]
Genere Piattaforme
Modalità di gioco Giocatore singolo, multiplayer
Piattaforma Nintendo DS
Supporto 64MB + 64KB EEPROM
Fascia di età CERO: A
ESRB: E
OFLC (AU): PG
PEGI: 3
USK: 0
Periferiche di input Touchscreen
Preceduto da Super Mario Sunshine
Seguito da Super Mario Galaxy

New Super Mario Bros. è il settimo videogioco della serie principale Mario, sviluppato da Nintendo per la console portatile Nintendo DS ed uscito nel 2006.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Mario e la Principessa Peach passeggiano tranquillamente quando vedono che un fulmine colpisce il castello. Così Mario corre velocemente a vedere cosa è successo, ma allontanandosi Bowser Jr. cattura la principessa, per ordine di suo padre, Bowser. Mario disperato lo insegue invano. E inizierà quindi a cercare la principessa, attraverso mondi abitati da nemici e boss. Alla fine del gioco, Mario farà precipitare in un burrone una versione scheletrica di Bowser, Skelobowser, e ritornerà a casa assieme alla Principessa Peach.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Mario: personaggio giocabile principale.
  • Luigi: personaggio giocabile solo premendo simultaneamente "L+R+A" nella schermata dei salvataggi. Se tutto corretto si sentirà la voce di Luigi.
  • Peach: scopo finale del gioco è salvarla dalle grinfie di Bowser Jr. e Mega Bowser.
  • Mastro Toad: è il personaggio che si trova nei livelli bonus. Grazie a lui è possibile guadagnare vite e potenziamenti. Tramite delle magie, infatti, farà comparire vari blocchi che colpiti doneranno vite e potenziamenti. Per sbloccare la maggior parte di questi livelli bonus è necessario pagare 5 monete stella.
  • Bowser: il malvagio re dei Koopa, si tratta dell'acerrimo nemico di Mario. Bowser è una tartaruga da guerra gigante e si è evoluto a tal punto da diventare un drago sputafuoco dai capelli fiammeggianti. È il mandante del rapimento di Peach avvenuto per mano del figlio prediletto: Bowser Jr. È il boss principale del gioco, sebbene Mario dovrà affrontarlo soltanto in due mondi: nel primo dove lo ridurrà in SkeloBowser e nell'ottavo e ultimo mondo dove comparirà dapprima in forma scheletrica (SkeloBowser appunto) e poi con un potenziamento in termini di dimensioni e forza.
  • Skelobowser: si tratta di Bowser reso scheletrico dopo la sua caduta nel pozzo di lava avvenuta nel castello del primo mondo per mano di Mario. In questa forma Bowser è capace sia di sputare fuoco che di lanciare ossa per colpire Mario e poterlo sconfiggere.
  • Mega Bowser: dopo essere stato nuovamente battuto da Mario, le ossa di Bowser erano ormai ridotte in pezzi dopo la caduta in un burrone. Fortunatamente il figlio Bowser Jr, dopo averne raccolto le ossa, lancia i resti del padre in un calderone di pozione magica, che restituisce la vita al padre facendolo tornare più grande e forte di prima. In questa forma è più alto e robusto ed è capace di fare salti altissimi e di sputare fino a 5 o 6 fiamme. Alcune di queste (quelle blu) sono capaci anche di inseguire i nemici per un breve lasso di tempo.
  • Bowser Jr.: è sempre stato il figlio prediletto di suo padre Bowser, in quanto è quello che più gli assomiglia sebbene non abbia ancora imparato a sputare fuoco. Quando decide di mettersi il bavaglino, Bowser Jr diventa più forte e capace di lanciare gusci Koopa.

Modalità di gioco[modifica | modifica sorgente]

La dinamica di gioco ricorda per certi aspetti quella del primo Super Mario Bros.. Vari elementi provengono invece da altri giochi della serie di Super Mario (il salto a parete, ad esempio, proviene da Super Mario 64). Fra gli ottanta livelli presenti nel gioco ce ne sono alcuni (i castelli di fine mondo) dove bisogna affrontare dei boss (tra i quali Pipino Piranha e Bowser) in altri (nelle torri) dei mini boss (sempre Bowser Jr.) senza dimenticare le case dei Boo. Attraverso uscite nascoste da ricercare nei vari livelli si possono sbloccare i cosiddetti Cannoni Warp che servono per spostarsi velocemente da un mondo all'altro e i Tubi Warp che servono invece per spostarsi in luoghi differenti dello stesso mondo.

In ogni livello sono presenti 3 Monete Stella da collezionare (del tipo di quelle del Drago presenti in Super Mario World) utili per salvare i progressi nel gioco (il gioco può essere salvato anche una volta completati i livelli torre o castello) oltre che per sbloccare livelli bonus e le case di Toad.

Power-Up[modifica | modifica sorgente]

Uno screenshot del videogioco

Sono presenti sette power-up differenti:

  • Super-fungo: permette a Mario di aumentare le proprie dimensioni e ottenere una migliore resistenza ai colpi avversari: infatti in caso di contatto sfavorevole con un nemico Mario non perderà una vita, ma tornerà soltanto alla sua forma originale. È rosso e bianco.
  • Fiore-fuoco: permette a Mario di trasformarsi in Mario fuoco. Esso acquista la capacità di lanciare palle infuocate contro i nemici. I fiori fuoco appaiono quando Mario colpisce un blocco "?" ma solo se si è Super Mario (come in tutti recenti giochi). Le palle infuocate possono sconfiggere in un solo colpo alcuni dei nemici più comuni come i Goomba, i Koopa, i Paragoomba, i Parakoopa, i Lakitu, i Koopistrici e le piante piranha. Le palle infuocate possono inoltre essere usate per sconfiggere Bowser Jr. e Bowser con più colpi. I Nella e i Tartosso, sono immuni alle palle infuocate, così come i Boo, i Womp e i Twomp.
  • Guscio Koopa Blu: permette a Mario di ottenere un guscio difensivo. Mentre Mario rotola potrà distruggere blocchi e sconfiggere nemici. Presente soltanto in questo gioco.
  • Super Stella: permette a Mario di diventare invincibile per 10 secondi e fare salti più lunghi e alti; nonostante ciò, se si cade in uno strapiombo o nella lava, Mario perderà ugualmente una vita.
  • Fungo 1-Up: regala una vita a Mario. L'unica cosa che lo differenzia nell'aspetto dal super fungo è la colorazione verde anziché rossa.
  • Mini-fungo: fa diventare Mario molto piccolo e agile permettendogli di correre sull'acqua, fare salti altissimi ed entrare in piccolissimi tubi segreti. È di colore azzurro e bianco.
  • Mega-fungo: fa diventare Mario gigantesco ed invincibile; l'effetto non è permanente infatti dopo un po' di tempo Mario torna alle sue normali dimensioni. Quando ci si trova nello stato Mega Mario in cima allo schermo superiore appare una barra che si riempie a seconda degli oggetti distrutti e, a seconda della quantità che Mario riuscirà a riempire, ricompenserà il giocatore con vite extra. Quando l'effetto sta per svanire, Mario lampeggia di verde.

Mondi e livelli[modifica | modifica sorgente]

Nel gioco sono presenti 8 mondi. All'interno di ognuno è presente sempre almeno un livello torre in cui bisogna ogni volta sconfiggere Bowser Jr. e un castello in cui invece bisognerà affrontare ogni volta un boss differente. Ecco la lista:

No Mondo Livelli
1 Funghesco 1- giardini del castello 2-tana dei goomba 3-salti tra i funghi Torre schiacciante

4-colline e blocchi 5- funghi a molla A-oasi degli squali Castello equilibrista di Bowser

2 Desertico
3 Isolato 1-barriera degli smack 2- funghi movimentati A- spiaggia degli sparabombe Torre dei reticoli

3- covo dei calamaki Scalinate tra i Boo B-piante piranha tra i tubi C- Lago del pescespino

Castello twompante di Re Smack

4 Boscoso 1-Ragni sulle acque velenose 2-Funghi inclinanti 3-Laghetto degli anguilloni Torre della lava che sale

A-Liane dondolanti 5- Giungla dei torcibruchi Casa dei Boo soffioni 6-Distruggere blocchi con le bombe

6-Sul draghetto nelle acque velenose Castello dondolante di Re Goomba

5 Innevato 1- Scavalcando palle di neve 2-spike sul ghiaccio A-Funghi apri-chiudi Torre delle palle puntite sul ghiaccio

3- Scivolate e paguri Casa Tirapugni A- Koopa ambulanti B- Caverna dei tirapugni 4-Su e giù sui funghi

Castello scorrevole di Pipino Piranha

6 Roccioso 1-Razzi fra le rocce A-Dune di lakitu 2-spiaggia di tronchi Torre dei megatwomp 3-Sopra e sotto tra piante piranha

4-mulinelli di lava Torre puntita scorrevole 5- barriera smack verdi B-Ghiacciaio di salti 6-Lancio! Castello di piattaforme di Tantatalpa

7 Nuvoloso 1-Da una piattaforma all'altra Labirinto dei Boo 2-Gita sul torcibruco 3-Piattaforma fluttuante fra i paratroopa

Torre movimentata 4-Salti sui funghi 5-Valle dei pallottoli 6-Koopa all'azione 7-Mulinelli nel cielo

A- Labirinto alla centrale dei tubi Castello del serpentino di Lakituono

8 P.1 Stregato 1-Evita le cornacchie e i pallottoli! 2-Sparabombe galleggianti Torre delle piattaforme ondeggianti 3-Nuota per non morire 4- I ragni prevedono le tue mosse! Castello lavico di Skelobowser
8 P.2 Vulcanico 5-Salta e non cadere 6-Continua a salire e attento alla lava 7- I koopa dei vulcani 8- Riparati sotto i blocchi! Torre del serpente pericoloso La battaglia finale

Case di Toad[modifica | modifica sorgente]

Le case di Toad sono delle case a forma di fungo in 4 formati dove all'interno c'è Mastro Toad ed è possibile ottenere diversi oggetti. È possibile entrare solo se si spende Monete Stella oppure trovare un'uscita secondaria di un livello. Una appare sopra il Mondo 1-1, dopo aver battuto Bowser e Bowser Jr. nel Mondo 8, di colore blu scuro. Quest'ultima casa permette di cambiare lo sfondo del touch screen, tuttavia per poterlo sostituire occorre avere 20 monete stella. Gli sfondi in totale sono cinque e le monete stella 100, trovabili in ogni livello degli otto mondi.

Casa Fungo[modifica | modifica sorgente]

Colori casa Oggetti
Gialla e arancione Mega Fungo
Verde e bianca Funghi 1-Up
Rossa e bianca
  • Super Fungo
  • Fiore Fuoco
  • Guscio Koopa Blu
  • Mini Fungo
Blu e bianca Modifica sfondo del touch screen

Sviluppo[modifica | modifica sorgente]

Accoglienza[modifica | modifica sorgente]

Il gioco ha avuto lievemente successo vendendo nel giorno in cui è uscito in Giappone circa 420 000 copie e circa 900 000 copie nei primi quattro giorni. Negli Stati Uniti il videogioco ha venduto mezzo milione di copie in poco più di un mese[2] (con una media di 11 copie vendute al minuto) e un milione 12 settimane dopo l'uscita.[3] Ha venduto più di tre milioni di copie negli USA[4] e più di tre milioni e mezzo in Giappone[5]. Grazie a questi dati risulta essere il gioco più venduto di sempre per la console Nintendo DS (al 25 dicembre 2010).

La nomina dei livelli è stata un'idea inserita nel gioco nel 2011.

Seguiti[modifica | modifica sorgente]

New Super Mario Bros. ha avuto dei seguiti:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://www.nintendo-europe.com/NOE/en/GB/games/gamepage.do?ElementId=78c7WvWFu_XBJCcvo-aZgYXn-UhcjDc_
  2. ^ Nintendo Press Release, NINTENDO NEWS: NEW SUPER MARIO BROS. SURGES PAST HALF-MILLION MARK, Nintendo, 22 giugno 2006. URL consultato il 22 giugno 2006.
  3. ^ Craig Harris, Mario's Million in IGN, 24 agosto 2006. URL consultato il 24 agosto 2006.
  4. ^ The Magic Box, 28 settembre 2006. URL consultato il 29 settembre 2006.
  5. ^ Games Are Fun Famitsu Sales list, 22 dicembre 2006. URL consultato il 22 dicembre 2006.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi