Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Kaworu Nagisa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
« Senza conoscere altre persone non è possibile né tradirsi né ferirsi l'un l'altro, però... non è neanche possibile dimenticare la solitudine. Gli esseri umani non potranno mai affrancarsi dalla solitudine. Del resto ogni uomo è comunque solo. Ed è soltanto poiché è possibile dimenticarlo che gli uomini riescono a vivere. »
(Kaworu Nagisa a Shinji Ikari)
Kaworu Nagisa
Kaworu Nagisa.jpg
Universo Neon Genesis Evangelion
Nome orig. カヲル 渚 (Kaworu Nagisa)
Lingua orig. Giapponese
Autore Yoshiyuki Sadamoto
Studio Gainax
1ª app. *Anime: Episodio 24
  • Manga: Capitolo 57
Voce orig. Akira Ishida
Voci italiane
Sesso Maschio
Data di nascita 13 settembre 2000

Kaworu Nagisa (渚 カヲル Nagisa Kaworu?) è un personaggio dell'anime Neon Genesis Evangelion, diretto da Hideaki Anno e del manga omonimo di Yoshiyuki Sadamoto.

È doppiato nella versione originale da Akira Ishida[1][2], mentre in Italia da Massimiliano Alto nella serie TV e nella versione Renewal dei film Death & Rebirth e The End of Evangelion[3], e da David Chevalier nella versione DVD di Panini Video di Death & Rebirth e The End of Evangelion, nel primo film del Rebuild of Evangelion: 1.0: You Are (Not) Alone, nel secondo Evangelion: 2.0 You Can (Not) Advance e nel terzo Evangelion: 3.0 You Can (Not) Redo.

Concezione e design[modifica | modifica wikitesto]

A quanto sostenuto dal regista della serie, Hideaki Anno, è stato Akio Satsukawa, sceneggiatore dell'episodio 24 di Evangelion, a decidere il nome del personaggio. "Nagisa", "spiaggia", è una «parola legata al mare», e il kanji(Nagisa?) è composto dai katakana(shi?) e dal kanji 者 (sha?), un gioco di parole con il titolo della puntata 24, "L'ultimo messaggero sacrificale" (最後のシ者 (Saigo no shisha?). Inoltre, "nagisa" forma «un accoppiamento» con 波 (nami lett. "onda"?), carattere presente nel nome di Rei Ayanami[4]. Tale peculiare cognome è un omaggio al regista giapponese Nagisa Ōshima[5].

Fin dall'inizio Kaworu era stato pensato come un Angelo "umanoide", dunque il regista ha mantenuto intatta l'idea di farlo conversare in linguaggio umano[6]. Nella prima versione degli eventi proposta per Neon Genesis Evangelion, nell'episodio 22, avrebbe dovuto apparire per la prima volta un Angelo dalle sembianze di un essere umano, descritto come un «bishonen accompagnato da un gatto»[7]. La Nerv avrebbe permesso a questo ragazzo di penetrare all'interno dell'istituto, e Shinji sarebbe rimasto sconcertato dal suo attacco. Infine, sarebbe stato rivelato «il segreto nascosto dell'istituto»[7]. Nonostante questo, per Anno sarebbe stato ugualmente interessante farlo apparire negli episodi tra l'undicesimo e il sedicesimo[6].

Kaworu appare già nella sigla d'apertura dell'anime, sebbene per due fotogrammi; nel momento in cui è stata creata, era disponibile solo un'immagine «grezza» disegnata dal character designer Yoshiyuki Sadamoto del personaggio. Nonostante sia mutato un po', dalla versione originale, il personaggio è rimasto, a parere del regista, sostanzialmente identico in termini di ruoli[6]. Secondo Anno, Satsukawa, che ha scritto la ventiquattresima puntata assieme a lui, «colpisce nel segno quando si tratta di omoerotismo». Nella sceneggiatura originale prevista da Satsukawa, infatti, Kaworu e Shinji avrebbero dovuto nuotare insieme nudi in un fiume, e, probabilmente, di notte. Lo staff di Evangelion però, bocciò la proposta, e Anno stesso poi inserì la scena dell'episodio in cui loro due sono in una vasca da bagno insieme[6]. In aggiunta, a parere di Anno, il personaggio di Kaworu rappresenta la sua "ombra"[8].

Il regista Kunihiko Ikuhara, direttore dell'anime di Sailor Moon, in un'intervista, ha sostenuto che da diverse persone gli è stato chiesto se fosse lui il modello per Kaworu. Ikuhara ha però smentito parzialmente tali voci, dicendo di non essere stato minimamente coinvolto nella sua creazione. Tuttavia, sempre secondo il regista, lui ed Anno erano in stretti rapporti durante le fasi progettuali di Evangelion, e a quel tempo, «lo staff di Sailor Moon andò in gita alle terme e Anno era assieme a noi»[9]. In quell'occasione, «finimmo per chiacchierare tutta la notte, anche dopo che tutti quanti erano crollati abbiamo continuato e continuato». Per Ikuhara la conversazione di quella notte potrebbe aver influenzato quella di Kaworu e Shinji dell'episodio 24, dato che, come egli stesso ha potuto osservare guardando l'episodio, la situazione è praticamente identica[9].

Nel manga[modifica | modifica wikitesto]

Il character designer della serie, Yoshiyuki Sadamoto, mangaka della versione cartacea di Neon Genesis Evangelion, ha dichiaro di adorare la voce del personaggio, trovandosi quindi in difficoltà nel realizzarlo su carta. Per questo motivo, egli ha deciso di modificarlo rispetto all'anime. Se nell'anime si era rimasti volutamente ambigui riguardo alla vera natura del suo rapporto con Shinji, lasciando libero le spettatore di crearsi la propria interpretazione, nel manga Sadamoto ha deciso di definire meglio il tutto lasciando meno libertà al lettore. Infatti, nel manga, Kaworu prova per Shinji un riflesso dei sentimenti di Rei, tuttavia Shinji lo rifiuta in quanto «lui non è Rei»[10].

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Kaworu Nagisa è doppiato nella versione originale da Akira Ishida. Nel 1997, anno d'uscita del film The End of Evangelion, Ishida ha dichiarato che fu parecchio difficoltoso doppiare il personaggio, e che, con la versione cinematografica, si sentiva sotto pressione, in particolare dopo aver saputo che ci sarebbero stati due film. Il doppiatore ha sottolineato, nella stessa intervista, che Kaworu non sembra essere una persona con un corpo fisico nel film, in quanto «l'unica persona che interagisce con lui è Shinji»[11]. Lo stesso Ishida ha inoltre sostenuto[12]:

« Essendo arrivato così lontano, ho pensato di aguzzare quel poco di intelligenza che ho e cercare il significato di Evangelion attraverso Kaworu Nagisa, ma, nonostante Kaworu sia sicuro di sé quando parla, ci sono ancora troppe cose che non capisco. Ma qual è il significato di Kaworu Nagisa, che è apparso per completare la missione affidatagli di "continuare a vivere", ma poi è morto così in fretta, quasi come una libellula. Se non fossi stato impegnato con Kaworu Nagisa non avrei dovuto soffrire di questa angoscia. »

Ishida conclude dicendo di essere onestamente "contento" di essere stato abbastanza fortunato «da vedere attraverso la fine con i miei stessi occhi»[12].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

« Un ragazzo gentile.

La prima persona alla quale Shinji abbia mai aperto il suo cuore. Ma la verità era che Kaworu era un Angelo. Il nemico dell’umanità. Un essere da respingere e temere. Tradimento. Disperazione. Rimorso. Rabbia.
Pilotando l’Eva 01, Shinji è schiacciato da queste complesse emozioni, e uccide Kaworu. La prima persona che abbia mai detto di volergli bene. La prima persona alla quale avesse mai aperto il suo cuore.
Per mano sua… »

(Descrizione di Kaworu nei program book di Death & Rebirth[13])

Kaworu Nagisa è nato il 13 settembre 2000, la stessa data in cui è avvenuto il Second Impact[14][15]. Egli è il Fifth Children, inviato al quartier generale della Nerv direttamente dalla Commissione per il Perfezionamento[16][13], ma la sua vera identità corrisponde a quella del diciassettesimo e ultimo Angelo - oltre i Lilim -, Tabris[17][18]. È probabile che sia un Angelo catturato dalla Seele in uno stato embrionale[19].

Il suo aspetto esteriore è quello di un ragazzo quattordicenne, dai caratteristici occhi rossi. Durante i testi di sincronia con l'Evangelion, stabilisce un prodigioso record nel tasso di sincronia, e viene in seguito rivelato che egli lo può mutare arbitrariamente, secondo la propria volontà. Una volta che egli incomincia ad agire come Angelo, riesce ad attivare l'Unità-02 priva di pilota al suo interno[20], ed entra facilmente nel Terminal Dogma. Nello scontro con l'Unità-01 diretta al suo inseguimento, schernisce il Progressive Knife utilizzando un AT Field, chiamando quest'ultimo «il muro dell'animo»[21]. Dopo aver scoperto che in realtà l'essere tenuto all'interno della Nerv è Lilith, e non Adam, Kaworu permette a Shinji di ucciderlo[22].

Proprio come gli Angeli Arael e Armisael hanno tentato di entrare in diretto contatto con gli animi, rispettivamente, di Asuka e Rei, Kaworu "persegue" aggressivamente i pensieri interiori di Shinji Ikari. Quest'Angelo conduce ciò non sotto forma di "attacco", ma sotto forma di un metodo estremamente pacifico di "dialogo umano". Egli, dunque, utilizza parole ed espressioni per dimostrare i propri sentimenti amichevoli, eliminando il muro attorno all'animo di Shinji. Se, come egli stesso asserisce, gli AT Field sono «le mura dell'animo», allora questo potrebbe essere considerato una tecnica di neutralizzazione dell'AT Field[21].

Pare che Kaworu sia un essere che possiede l'anima di Adam. Egli è anche un Angelo inviato direttamente dalla Seele. Ciò è chiaramente differente rispetto ai casi di tutti gli altri Angeli che hanno precedentemente attaccato Neo Tokyo-3. Inoltre, Kaworu stesso sostiene che Rei Ayanami e Gendo Ikari sono "come lui". Ciò si riferisce al fatto che è un essere a cui è stata trapiantata un'anima, come Rei, e che ha un corpo rigenerato, proprio come Gendo ha in sé l'altra metà di Adam[21].

Per Shinji, egli è stato sia il primo amico a cui potersi confidare, sia un interesse romantico omosessuale[23]. Kaworu è stata la prima persona a dire a Shinji di amarlo, e la prima a cui Shinji abbia aperto il suo cuore[24]. Per inciso, il nome "Kaworu" è scritto anche sui dummy plug preparati dalla Seele utilizzati per la serie degli Eva[13].

Riferimenti culturali[modifica | modifica wikitesto]

Tabris è l'Angelo del libero arbitrio e la libertà[25][26]. Ciò è dimostrato dal fatto che nella serie Kaworu sceglie di non causare il Third Impact, permettendo invece a Shinji di ucciderlo[27]. Kaworu è inoltre un personaggio molto simile a Lalah Sune di Mobile Suit Gundam in termini di ruoli e rapporto con il protagonista[28].

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1997, Kaworu Nagisa è emerso al secondo posto tra i personaggi più popolari del momento nel sondaggio annuale "Anime Grand Prix" condotto dalla rivista specializzata Animage[29].

Nelle classifiche mensili sui personaggi più apprezzati del momento compilate dalla rivista Newtype, Kaworu ha conquistato il sesto posto ad agosto, e il terzo a settembre[30][31]. Ad ottobre, declassò al quarto[32], e nell'anno seguente, nel marzo 2010, venne valutato dai lettori della rivista il secondo personaggio maschile più popolare degli anni novanta[33].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Akira ISHIDA (voice actor) /石田 彰 - Scheda relativa ad Akira Ishida su Animenewsnetwork, Anime News Network, www.animenewsnetwork.com..
  2. ^ Scheda di Akira Ishida, IMDb, www.imdb.com..
  3. ^ La pagina di MASSIMILIANO ALTO, Antonio Genna, www.antoniogenna.net.
  4. ^ (EN) Platinum Edition Booklet, vol. 7, A.D.Vision.
  5. ^ (JA) Hideaki Anno, Essay, Gainax.co.jp. (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2007).
  6. ^ a b c d (JA) Hideaki Anno (庵野秀明?) - Part I in 新世紀エヴァンゲリオン残酷な天使のように, Magazine Magazine, 1997, ISBN 4-906011-25-X.
  7. ^ a b Kadokawa, p. 88
  8. ^ (JA) Shinichiro Inoue (a cura di), Newtype, Tokyo, Kadokawa Shoten, novembre 1996.
  9. ^ a b (JA) Kunihiko Ikuhara, そのままの君でいいよ’という魔力 in ALL ABOUT 渚カヲル A CHILD OF THE EVANGELION, Kadokawa Group Publishing, 25 ottobre 2008, pp. 54-55.
  10. ^ Milano Manga Festival: Reportage dei Sadamoto Days, Animeclick.it, 11 luglio 2013. URL consultato il 6 ottobre 2013.
  11. ^ (EN) ゲルゲトショッキングセンター - 1997.06.10, Usagi.org. URL consultato il 28 dicembre 2014.
  12. ^ a b (JA) Seiyuu in The End of Evangelion Program Book, GAINAX, 1997. URL consultato il 1º ottobre 2014.
  13. ^ a b c (JA) Children in Death & Rebirth Program Book (Special Edition), GAINAX, 1997. URL consultato il 1º ottobre 2014.
  14. ^ (JA) Character, gainax.co.jp. URL consultato il 2° dicembre 2014.
  15. ^ (JA) Characters in Death & Rebirth Program Book, GAINAX, 1997. URL consultato il 1º ottobre 2014.
  16. ^ (JA) Evangelion Story, gainax.co.jp. URL consultato l'8 dicembre 2013.
  17. ^ Fujie, Foster, p. 38
  18. ^ Fujie, Foster, p. 54
  19. ^ (JA) Glossary in The End of Evangelion Program Book, GAINAX, 1997. URL consultato il 1º ottobre 2014.
  20. ^ «Il motivo per cui Kaworu può variare arbitrariamente il proprio tasso di sincronia con l'Eva-02 è perché, come lo 02, egli è nato da Adam. Se l'Eva non avesse già avuto un'anima [al suo interno], avrebbe potuto fondersi con l'Eva. [Kaworu] può anche controllare l'Eva senza reale pilotaggio interno. Il motivo per cui la riconfigurazione del nucleo non è necessaria è dovuta al fatto che egli ha la stessa anima dell'Eva. Poiché l'anima all'interno dell'Eva era chiusa dentro il suo guscio, può controllare l'Eva secondo la propria volontà.» (JA) Yoshiyuki Sadamoto, 新世紀エヴァンゲリオン 公式ガイドブック, Kadokawa Shoten, 31 marzo 2011, ISBN 978-4-04-715671-5.
  21. ^ a b c (EN) Angel Profile in Neon Genesis Evangelion Platinum Booklet, vol. 7, A.D.Vision.
  22. ^ episodio 24: "L'ultimo messaggero sacrificale".
  23. ^ (JA) Takekuma Kentaro (a cura di), Anno Hideaki Parano Evangerion (庵野秀明パラノ・エヴァンゲリオン?), Ōta Shuppan, marzo 1997, p. 107, ISBN 4-87233-316-0.
  24. ^ «Le parole di Kaworu aprono dolcemente il cuore di Shinji, che si era rinchiuso nel suo guscio. Ma la vera identità di Kaworu era quella di ultimo Angelo - il nemico del genere umano. Il nome di quell'Angelo era Kaworu Nagisa - La prima persona ad aver mai detto a Shinji di amarlo. E la prima persona a cui Shinji abbia mai aperto il suo cuore. Dopo aver ucciso Kaworu con le sue stesse mani, Shinji chiude il suo cuore ancora una volta e implora Asuka di aiutarlo». cfr. (JA) Notes in Death & Rebirth Program Book, GAINAX, 1997. URL consultato il 1º ottobre 2014.
  25. ^ (JA) これを読めば、エヴァが百倍楽しくなる! 新世紀エヴァンゲリオン, Ocn.ne.jp. URL consultato il 27 agosto 2014 (archiviato dall'url originale l'8 gennaio 2009).
  26. ^ Sony Magazine, v. 30, pp. 22-23
  27. ^ (EN) Will Raus, Neon Genesis Evangelion - An Angelic Vision, Thigsanime.thingsasian.com, 27 febbraio 2007. URL consultato il 25 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 25 agosto 2014).
  28. ^ (JA) 第57回 エヴァ雑記「第弐拾四話 最後のシ者」, Style.fm. URL consultato il 29 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 1° settembre 2013).
  29. ^ (JA) 第19回アニメグランプリ [1997年6月号], Animage. URL consultato il 21 agosto 2013.
  30. ^ (JA) Shinichiro Inoue (a cura di), MONTHLY LINE UP in Newtype, Tokyo, Kadokawa Shoten, agosto 2009, p. 172.
  31. ^ (JA) Shinichiro Inoue (a cura di), MONTHLY LINE UP in Newtype, Tokyo, Kadokawa Shoten, settembre 2009, p. 148.
  32. ^ (JA) Shinichiro Inoue (a cura di), MONTHLY LINE UP in Newtype, Tokyo, Kadokawa Shoten, ottobre 2009, p. 136.
  33. ^ (JA) Shinichiro Inoue (a cura di), With NT, 1/4 century in Newtype, Tokyo, Kadokawa Shoten, marzo 2010, pp. 24-25.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga