Glicosaminoglicano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I glicosaminoglicani, o glicosamminoglicani, (noti anche come GAGs o mucopolisaccaridi), sono lunghe catene non ramificate formate da unità disaccaridiche che continuano a ripetersi in ordine determinato alternando un amminosaccaride (contenente un gruppo amminico al posto di un semplice gruppo -OH) ad un monosaccaride in genere acido (contenente cioè uno o più gruppi carbossilici e/o solfati e quindi cariche negative).

Essendo idrofili, i GAG possono legarsi molto facilmente con molecole d'acqua, creando molecole idratate. L'idratazione porta a una sorta di "rigonfiamento" della molecola GAG.

Esempi di GAG includono:

Nome Monosaccaride acido o neutro Amminosaccaride Geometria di legame tra le principali unità monomeriche Caratteristiche
Condroitin solfato GlcUA o GlcUA(2S) GalNAc o GalNAc(4S) o GalNAc(6S) o GalNAc(4S,6S) →4GlcUAβ1→3GalNAcβ1→ È il GAG più abbondante e si trova prevalentemente nelle cartilagini a cui conferisce le particolare caratteristiche di ammortizzazione.
Dermatan solfato GlcUA o IdoUA o IdoUA(2S) GalNAc o GalNAc(4S) o GalNAc(6S) o GalNAc(4S,6S) →4IdoUAβ1→3GalNAcβ1→ Conferisce elasticità e resistenza alla pelle e alle valvole cardiache.
Cheratan solfato Gal o Gal(6S) GlcNAc o GlcNAc(6S) →3Gal(6S)β1→4GlcNAc(6S)β1→ Cheratan solfato di tipo I è presente nella cornea mentre il tipo II è presente nel connettivo lasso e può essere fucosilato.
Eparina GlcUA o IdoUA(2S) GlcNAc o GlcNS o GlcNAc(6S) o GlcNS(6S) →4IdoUA(2S)α1→4GlcNS(6S)α1→ Contiene una piccola componente peptidica di 2 amminoacidi (glicina e serina) e svolge la funzione di anticoagulante.
Eparan solfato GlcUA o IdoUA o IdoUA(2S) GlcNAc o GlcNS o GlcNAc(6S) o GlcNS(6S) →4GlcUAβ1→4GlcNAcα1→ Ha una struttura molto simile a quella dell'eparina da cui si distingue per il grado inferiore di solfatazione e partecipa al riconoscimento cellulare.
Acido ialuronico GlcUA GlcNAc →4GlcUAβ1→3GlcNAcβ1→ È l'unico GAG non solfato. Si trova libero all'interno delle membrane sinoviali in cui funziona come lubrificante e costituisce l'asse centrale degli aggrecani.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

I GAG che spesso sono legati a proteine formando proteoglicani sono sintetizzati nell'apparato del Golgi dove in seguito a modifiche post-trascrizionali le unità disaccariche vengono aggiunte ai core proteici.

Fa eccezione però l'acido ialuronico, che non essendo parte di proteoglicani ma trovandosi libero, viene prodotto da enzimi presenti sulla superficie esterna della membrana plasmatica direttamente in sede extracellulare.

Funzioni[modifica | modifica sorgente]

I GAG svolgono prevalentemente funzioni di sostegno e protezione della maggior parte dei tessuti.

  • Creano e mantengono costante la pressione di turgore extracellulare.
  • Contengono una grande quantità di acqua di riserva.
  • Conferiscono alle cartilagini proprietà ammortizzanti potendo i GAG cambiare rapidamente il loro volume in seguito a forze di compressione perdendo le molecole di acqua di idratazione.
  • Svolgono funzioni lubrificanti all'interno della membrana sinoviale.
  • Hanno funzione di trasporto di molecole idrosolubili che possono diffondersi rapidamente all'interno della struttura porosa del GAG.
  • Sono donatori di unità glicosidiche durante la sintesi della componente glucidica di glicoproteine.
  • Possono aggregarsi tra loro e con proteine dando luogo a proteoglicani.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]