Ribulosio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ribulosio
Ribulosio, formula di struttura
Nome IUPAC
(3R,4R)-1,3,4,5-Tetrahydroxypentan-2-one
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C5H10O5
Massa molecolare (u) 150,13
Numero CAS [488-84-6]
Indicazioni di sicurezza
Frasi H ---
Consigli P --- [1]

Il ribulosio è un chetopentoso, cioè un monosaccaride contenente cinque atomi di carbonio e un gruppo funzionale chetonico, la cui formula è C5H10O5.

Essendo una molecola chirale, sono possibili due enantiomeri, il D-ribulosio e l'L-ribulosio. Il D-ribulosio è il diastereoisomero del D-xilulosio.

Le molecole di ribulosio sono sintetizzate nella via dei pentoso fosfati e sono importanti per la formazione di molte sostanze bioattive. Per esempio, come ribulosio-1,5-bifosfato si combina con il diossido di carbonio all'inizio della fotosintesi nelle piante, formando la trappola per la CO2.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 12.07.2010
chimica Portale Chimica: Il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia