Fratta Todina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Fratta Todina
comune
Fratta Todina – Stemma
Fratta Todina – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Umbria-Stemma.svg Umbria
Provincia Provincia di Perugia-Stemma.png Perugia
Amministrazione
Sindaco Giuliana Bicchieraro (Democratici Uniti) dal 25/05/2014
Territorio
Coordinate 42°51′00″N 12°22′00″E / 42.85°N 12.366667°E42.85; 12.366667 (Fratta Todina)Coordinate: 42°51′00″N 12°22′00″E / 42.85°N 12.366667°E42.85; 12.366667 (Fratta Todina)
Altitudine 215 m s.l.m.
Superficie 17,43 km²
Abitanti 1 896[1] (31-12-2010)
Densità 108,78 ab./km²
Frazioni Pontecane, Santa Maria della Spineta, Stazione
Comuni confinanti Collazzone, Marsciano, Monte Castello di Vibio, San Venanzo (TR), Todi
Altre informazioni
Cod. postale 06054
Prefisso 075
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 054020
Cod. catastale D787
Targa PG
Cl. sismica zona 2 (sismicità media)
Nome abitanti frattigiani
Patrono san Michele
Giorno festivo 8 maggio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Fratta Todina
Posizione del comune di Fratta Todina all'interno della provincia di Perugia
Posizione del comune di Fratta Todina all'interno della provincia di Perugia
Sito istituzionale

Fratta Todina è un comune italiano di 1.897 abitanti della provincia di Perugia.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Fratta Todina fa parte della Comunità Montana Orvietano Narnese Amerino Tuderte [1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Sorta attorno a un castello medievale che apparteneva a Firenze, passò agli inizi del XV secolo a Braccio da Montone. Per un periodo fu anche libero comune, poi passò sotto il dominio di Todi seguendone le sorti.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Fra gli edifici più rappresentativi sono il Palazzo Vescovile del XVII secolo e la Chiesa Parrocchiale dell'Ottocento.

Nella frazione di Santa Maria della Spineta si trova uno dei più antichi conventi francescani, risalente al 1291.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[2]

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i dati ISTAT[3] al 31 dicembre 2010 la popolazione straniera residente era di 231 persone. Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano:

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Galleria fotografica[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  3. ^ Statistiche demografiche ISTAT

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]