Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Fratta Todina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fratta Todina
comune
Fratta Todina – Stemma
Fratta Todina – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Umbria-Stemma.svg Umbria
Provincia Provincia di Perugia-Stemma.png Perugia
Amministrazione
Sindaco Giuliana Bicchieraro (Democratici Uniti) dal 25/05/2014
Territorio
Coordinate 42°51′00″N 12°22′00″E / 42.85°N 12.366667°E42.85; 12.366667 (Fratta Todina)Coordinate: 42°51′00″N 12°22′00″E / 42.85°N 12.366667°E42.85; 12.366667 (Fratta Todina)
Altitudine 215 m s.l.m.
Superficie 17,43 km²
Abitanti 1 896[1] (31-12-2010)
Densità 108,78 ab./km²
Frazioni Pontecane, Santa Maria della Spineta, Stazione
Comuni confinanti Collazzone, Marsciano, Monte Castello di Vibio, San Venanzo (TR), Todi
Altre informazioni
Cod. postale 06054
Prefisso 075
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 054020
Cod. catastale D787
Targa PG
Cl. sismica zona 2 (sismicità media)
Nome abitanti frattigiani
Patrono san Michele
Giorno festivo 8 maggio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Fratta Todina
Fratta Todina
Posizione del comune di Fratta Todina all'interno della provincia di Perugia
Posizione del comune di Fratta Todina all'interno della provincia di Perugia
Sito istituzionale

Fratta Todina è un comune italiano di 1.897 abitanti della provincia di Perugia.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Fratta Todina fa parte della Comunità Montana Orvietano Narnese Amerino Tuderte [1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Sorta attorno a un castello medievale che apparteneva a Firenze, passò agli inizi del XV secolo a Braccio da Montone. Per un periodo fu anche libero comune, poi passò sotto il dominio di Todi seguendone le sorti.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Fra gli edifici più rappresentativi sono il Palazzo Vescovile del XVII secolo e la Chiesa Parrocchiale dell'Ottocento.

Nella frazione di Santa Maria della Spineta si trova uno dei più antichi conventi francescani, risalente al 1291.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[2]

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i dati ISTAT[3] al 31 dicembre 2010 la popolazione straniera residente era di 231 persone. Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano:

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Galleria fotografica[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  3. ^ Statistiche demografiche ISTAT

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN248727203 · GND: (DE4585893-7