Fantafestival

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fantafestival
Luogo Roma
Anni 1981 - in corso
Date
Genere Cinema fantastico
Staff Adriano Pintaldi, Alberto Ravaglioli (direttori)
Sito ufficiale http://www.fanta-festival.it

Il Fantafestival (Mostra Internazionale del cinema di fantascienza e del fantastico) è un festival cinematografico che si tiene in Italia dedicato al genere fantastico (fantascienza, fantasy, horror).

È stato fondato nel 1981 da Alberto Ravaglioli che da allora lo dirige, affiancato dal 1983 da Adriano Pintaldi. Il festival si è da tempo affermato come uno dei maggiori eventi italiani specializzati nel cinema fantastico e si è collocato nel novero delle più importanti manifestazioni internazionali del genere. Ha presentato e lanciato in Italia registi divenuti poi tra i più conosciuti nel cinema fantastico mondiale. L'elenco degli ospiti d’onore include tutti i nomi più importanti del genere, da attori quali Vincent Price, Christopher Lee, Peter Cushing, John Carradine, Rutger Hauer, Robert Englund, fino a registi e produttori come Roger Corman, Freddie Francis, George A. Romero, Alejandro Jodorowsky, Sam Raimi, Peter Jackson e, fra gli italiani, Lucio Fulci, Riccardo Freda, Dario Argento e Lamberto Bava.

La sede principale del festival è a Roma, tuttavia sono state organizzate edizioni in numerose città italiane, tra cui Milano, Napoli, Genova, Verona, Parma e Ravenna.

Il Fantafestival ha promosso la costituzione della European Fantastic Film Festivals Federation che raccoglie iniziative analoghe che si tengono in Francia, Spagna, Belgio, Portogallo, Olanda e Germania, coordinandone ed armonizzandone le iniziative.

Una particolare attenzione è dedicata alla produzione dei giovani registi italiani dei quali è stato creato un database nazionale all’interno dal sito ufficiale della manifestazione.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

  • 1983
    • Miglior film: Panik, regia di Sándor Reisenbüchler
    • Miglior regia: King Hu - Da lunhui
    • Miglior attore: Oliver Reed - Dr. Heckyl and Mr. Hype
    • Miglior sceneggiatura: William Dear e Michael Nesmith - Timerider - una moto contro il muro del tempo
    • Miglior fotografia: Louis Horvath - Strange Invaders
  • 1982

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]