La tana del serpente bianco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La tana del serpente bianco
Titolo originale The Lair of the White Worm
Paese di produzione Regno Unito
Anno 1988
Durata 93 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere orrore
Regia Ken Russell
Soggetto Bram Stoker
Sceneggiatura Ken Russell
Produttore Dan Ireland
William J. Quigley
Ken Russell
Fotografia Dick Bush
Montaggio Peter Davies
Musiche Stanislas Syrewicz
Interpreti e personaggi

La tana del serpente bianco è un film dell'orrore del 1988 diretto dal regista Ken Russell, ispirato in parte al romanzo La tana del Verme Bianco di Bram Stoker e in parte alle leggende britanniche del Lambton Worm.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Durante uno scavo il giovane archeologo scozzese Angus Flint (Peter Capaldi) ritrova un gigantesco teschio che sembra appartenere ad un serpente di dimensioni straordinarie. Angus si renderà conto che il suo ritrovamento è collegato a vecchie leggende locali e che il teschio del serpente farà gola a molti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema