Elezioni regionali in Campania del 2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elezioni regionali italiane del 2010
Stato Italia Italia
Regione Campania Campania
Data 28, 29 marzo 2010
Caldoro.jpg Vincenzo De Luca.jpg
Candidati Stefano Caldoro Vincenzo De Luca
Partito Il Popolo della Libertà Partito Democratico
Voti 1.586.567
54,27 %
1.258.715
43,03 %
Seggi 39 21
Campania 2010 Partiti.png
Campania 2010 Coalizioni.png
Presidente uscente
Antonio Bassolino (PD)
Left arrow.svg 2005 2015 Right arrow.svg

Le elezioni regionali italiane del 2010 in Campania si sono tenute il 28 e 29 marzo. Esse hanno visto la vittoria di Stefano Caldoro, sostenuto dal centro-destra, che ha sconfitto Vincenzo De Luca, sostenuto dal centro-sinistra.

Risultati elettorali[modifica | modifica sorgente]

Candidati e Liste Voti  % Seggi
Stefano Caldoro 1.579.566 54,27 1
Il Popolo della Libertà 870.645 31,59 21
Unione di Centro 258.963 9,40 6
Insieme per Caldoro 159.993 5,81 4
Libertà e Autonomia - Noi Sud 99.680 3,62 2
Popolari UDEUR 92.927 3,37 2
Alleanza di Centro - Democrazia Cristiana 64.754 2,35 1
Alleanza di Popolo 39.444 1,43 1
La Destra 28.074 1,02 1
Vincenzo De Luca 1.258.715 43,03 -
Partito Democratico 589.944 21,41 14
Italia dei Valori 178.448 6,48 4
Sinistra Ecologia Libertà - PSE 97.148 3,52 2
Alleanza per l'Italia 83.979 3,05 -
Campania Libera 69.589 2,53 1
Federazione dei Verdi - L'Altro Sud 29.493 1,07 -
Lista Bonino Pannella 12.490 0,45 -
Paolo Ferrero 39.729 1,35 -
Federazione della Sinistra 43.422 1,58 -
Roberto Fico 39.349 1,35 -
Movimento 5 Stelle 36.787 1,33 -
Totale alle liste 2.756.130 59
TOTALE 2.924.360 60

Fonti[modifica | modifica sorgente]