Elezioni regionali in Abruzzo del 2000

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elezioni regionali italiane del 2000
Stato Italia Italia
Regione Abruzzo Abruzzo
Data 16 aprile 2000
Candidati Giovanni Pace Antonio Falconio
Partito Alleanza Nazionale Partito Popolare
Italiano
Coalizione Polo per le Libertà L'Ulivo
Voti 382.353
49,26 %
378.739
48,80 %
Seggi 26 17
Abruzzo 2000 Partiti.png
Abruzzo 2000 Coalizioni.png
Presidente uscente
Antonio Falconio (PPI)
Left arrow.svg 1995 2005 Right arrow.svg

Le elezioni regionali italiane del 2000 in Abruzzo si sono tenute il 16 aprile. Esse hanno visto la vittoria del candidato di Giovanni Pace, sostenuto dalla Casa delle Libertà, che ha sconfitto il presidente uscente Antonio Falconio sostenuto dal centro-sinistra.

Risultati elettorali[modifica | modifica wikitesto]

Candidati e Liste Voti  % Seggi
Giovanni Pace (Per l'Abruzzo) 382.353 49,26 8
Forza Italia 142.197 19,20 8
Alleanza Nazionale 94.139 12,71 5
Centro Cristiano Democratico 55.053 7,43 3
Cristiani Democratici Uniti 25.372 3,43 1
Partito Democratico Cristiano 20.294 2,74 1
Liberal Sgarbi - I Libertari 9.761 1,32 -
Movimento Sociale - Fiamma Tricolore 9,586 1,29 -
Patto per l'Abruzzo 8.374 1,43 -
Antonio Falconio (Abruzzo Democratico) 378.739 48,80 1
Democratici di Sinistra 148.939 20,11 7
Partito Popolare Italiano 64.981 8,77 3
I Democratici 43.766 5,91 2
Socialisti Democratici Italiani 33.866 4,57 1
Partito della Rifondazione Comunista 31.692 4,28 1
Partito dei Comunisti Italiani 15.670 2,12 1
Unione Democratici per l'Europa 12.676 1,71 1
Federazione dei Verdi 12.128 1,64 -
Luigino Del Gatto 9.380 1,21 -
Lista Emma Bonino 8.042 1,09 -
Paolo Vecchioli 5.699 0,73 -
Fronte Nazionale 4.185 0,56 -
Totale alle liste 740.721 34
TOTALE 776.171 43

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]