Castello di Praga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
Castello di Praga
Veduta del Castello di Praga dalla collina di Petrin
Cattedrale di San Vito nel Castello di Praga

Il castello di Praga è uno dei più sontuosi ed emblematici edifici del grande passato storico, culturale e sociale della capitale della Repubblica Ceca. Fondato nel IX secolo, fu la residenza dei re di Boemia, imperatori del Sacro Romano Impero, presidenti della Cecoslovacchia e presidenti della Repubblica Ceca. Dentro il castello sono custoditi i Gioielli della Corona boema. Con 570 metri di lunghezza e 130 di larghezza media, è considerata la più grande fortezza medioevale a corpo unico del mondo.[1][2]

All'interno del complesso si trovano la cattedrale di Praga, il convento di San Giorgio (che ospita arte antica della Boemia), la basilica di San Giorgio, il Palazzo Reale, gallerie di pittura rinascimentale e barocca.

La zona dei dintorni del castello prende il nome di Hradčany, o quartiere Castello.

Corpo delle Guardie del Castello Praga

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Largest Ancient Castle
  2. ^ Secondo il Guinness dei primati, il Castello di Malbork è più ampio ma è costituito da tre corpi distinti.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]