Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Superquattro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I Superquattro (in inglese Elite Four, in giapponese 四天王 Shitennō ovvero i Quattro Re Celesti) sono, nel mondo dei Pokémon, un gruppo formato dai quattro allenatori più forti di una determinata regione. A questi si aggiunge un quinto allenatore, denominato "Campione", per formare la Lega Pokémon.

I quattro allenatori sono, come i capipalestra, specializzati in un determinato tipo di Pokémon.

Lega Pokémon di Kanto[modifica | modifica wikitesto]

I Superquattro di Kanto presenti nei videogiochi Pokémon Rosso e Blu, Pokémon Giallo e Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia sono i seguenti:

Il Campione nei titoli della prima generazione e nei remake della terza è Blu.

Lega Pokémon di Johto[modifica | modifica wikitesto]

In Pokémon Oro e Argento e Pokémon Cristallo e nei remake Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver i Superquattro di Johto sono:

In questi titoli il Campione è Lance (che usa Pokémon di tipo Drago).

Lega Pokémon di Hoenn[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni Rubino, Zaffiro, Smeraldo e nei remake Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha ambientati ad Hoenn sono presenti i seguenti allenatori:

Rocco Petri, allenatore specializzato nel tipo Acciaio, è il Campione della Lega Pokémon, sostituito in Pokémon Smeraldo da Adriano, capopalestra di tipo Acqua a Ceneride in Pokémon Rubino e Zaffiro.

Lega Pokémon di Sinnoh[modifica | modifica wikitesto]

In Pokémon Diamante e Perla e Pokémon Platino i Superquattro di Sinnoh sono:

La Campionessa della Lega Pokémon in questi titoli è Camilla.

Lega Pokémon di Unima[modifica | modifica wikitesto]

Nei videogiochi Pokémon Nero e Bianco e Pokémon Nero 2 e Bianco 2 i Superquattro della regione di Unima sono[2]:

Nei primi due titoli il Campione della Lega Pokémon è Nardo. In Nero 2 e Bianco 2 viene sostituito da Iris, allenatrice di Pokémon di tipo Drago, già capopalestra di Boreduopoli in Pokémon Versione Bianca.[3]

Lega Pokémon di Kalos[modifica | modifica wikitesto]

Nei videogiochi Pokémon X e Y i Superquattro della regione di Kalos sono:

La Campionessa della Lega Pokémon è Diantha.

Lega Pokémon di Alola[modifica | modifica wikitesto]

Nei videogiochi Pokémon Sole e Luna i Superquattro della regione di Alola sono:[4]

In Pokémon Ultrasole e Ultraluna Hala viene sostituito da Tapso, che utilizza Pokémon di tipo Acciaio.[5] Il Campione della Lega è il giocatore stesso, ma prima di diventarlo, dovrà affrontare il professor Kukui (Pokémon Sole e Luna) o il rivale Hau (Pokémon Ultrasole e Ultraluna) in una lotta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'allenatrice Agatha utilizza anche Pokémon di tipo Veleno.
  2. ^ I Superquattro della Lega Pokémon
  3. ^ Iris è il Campione
  4. ^ (EN) Pokémon Sun & Moon - Elite Four su Serebii.net
  5. ^ (EN) Pokémon Ultra Sun & Ultra Moon - Elite Four su Serebii.net

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Paul J. Shinoda, Indigo Plateau, in Pokémon Official Nintendo Player's Guide, Nintendo Power, 1998, p. 62, ISBN 978-4-549-66914-0.
  • (EN) Nintendo Power, Indigo Plateau, in Pokémon Special Edition for Yellow, Red and Blue, Nintendo Power, 1999, p. 61, ASIN B000GLCWWW.
  • (EN) Elizabeth Hollinger, The Pokémon League and The Elite Four, in Pokémon Ruby & Sapphire: Prima's Official Strategy Guide, Prima Games, 2003, pp. 67-68, ISBN 978-0-7615-4256-8.
  • (EN) Eric Mylonas, The Elite Four, in Pokémon Fire Red & Leaf Green: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2004, pp. 63-66, ISBN 978-0-7615-4708-2.
  • Nintendo Power, The Elite Four, in Official Nintendo Pokémon Diamond Version & Pearl Version Player's Guide, Nintendo of America Inc., 2007, pp. 121-124, ISBN 978-1-59812-018-9.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pokémon Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon