Pokémon Sole e Luna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pokémon Sole e Luna
videogioco
Pokémon Sun e Moon.jpg
Loghi inglesi di Pokémon Sole e Luna
Titolo originaleポケットモンスター サン・ムーン
PiattaformaNintendo 3DS
Data di pubblicazioneGiappone 18 novembre 2016
Flags of Canada and the United States.svg 18 novembre 2016
Zona PAL 23 novembre 2016
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 18 novembre 2016
GenereVideogioco di ruolo, strategia
TemaPokémon
SviluppoGame Freak
PubblicazioneNintendo, The Pokémon Company
SeriePokémon
Modalità di giocoGiocatore singolo
SupportoCartuccia
Distribuzione digitaleNintendo eShop
Preceduto daPokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha
Seguito daPokémon Ultrasole e Ultraluna

Pokémon Sole (ポケットモンスター サン Poketto Monsutā San?, Pocket Monsters Sun) e Pokémon Luna (ポケットモンスター ムーン Poketto Monsuta Mūn?, Pocket Monsters Moon) sono due videogiochi RPG della serie Pokémon per Nintendo 3DS.

I due titoli sono stati rivelati il 27 febbraio 2016 in uno speciale Pokémon Direct indetto per celebrare il ventesimo anniversario della serie, ed introducono ai Pokémon di settima generazione. Sono stati pubblicati in Giappone, negli Stati Uniti e in Australia il 18 novembre 2016, mentre in Europa sono stati distribuiti a partire dal 23 novembre 2016. La demo del gioco è stata distribuita a partire dal 18 ottobre tramite Nintendo eShop.

I giochi sono disponibili in nove lingue, due in più rispetto ai capitoli precedenti: inglese, giapponese, francese, italiano, tedesco, coreano, spagnolo, cinese semplificato e cinese tradizionale.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Modalità di gioco di Pokémon.
La regione di Alola è stata sviluppata basandosi sulle isole Hawaii, dove lo staff di Game Freak ha condotto ricerche per sviluppare i due titoli.

Essendo i primi titoli di settima generazione, i due giochi introducono nuovi Pokémon ed una nuova regione che prende il nome di Alola, geograficamente ispirata alle isole Hawaii. Nella regione è presente Manuel Oak, cugino del Professor Oak, esperto delle forme regionali. Sono inoltre presenti le Ultracreature e introdotte le mosse Z.

Pokémon Sole e Luna sono compatibili con la Banca Pokémon, permettendo ai giocatori di trasferire Pokémon da Pokémon Rosso, Blu e Giallo per Nintendo 3DS. Tra le nuove funzionalità dei due videogiochi figurano l'Allenamento Pro e possibilità di organizzare Gare Private sul Pokémon Global Link.

Pokémon esclusivi[modifica | modifica wikitesto]

In Pokémon Sole è possibile catturare i Pokémon Vulpix, Cottonee, Rufflet, Passimian, Turtonator, Buzzwole e Kartana, mentre in Pokémon Luna è possibile incontrare come Pokémon selvatici Sandshrew, Petilil, Vullaby, Oranguru, Drampa, Pheromosa e Celesteela. Nelle due versioni è inoltre diversa sia l'evoluzione che il metodo evolutivo di Rockruff: in Sole si evolverà nella Forma Giorno di Lycanroc durante le ore diurne, mentre in Luna sarà possibile evolverlo nella Forma Notte durante le ore notturne. Analogo discorso per il Pokémon Cosmoem che si evolve nei Pokémon leggendari Solgaleo e Lunala in base al videogioco.[1]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 ottobre 2016, circa tre settimane prima della pubblicazione dei due giochi, Nintendo ha annunciato che Pokémon Sole e Luna sono i due giochi più preordinati della serie e nella storia della compagnia, inoltre la demo giocabile è risultata la versione di prova più scaricata di sempre dal Nintendo eShop.[2][3] A poche ore di distanza dal lancio in Giappone dei due videogiochi, Nintendo e The Pokémon Company hanno confermato che, con 10 milioni di copie vendute, i due titoli hanno stabilito un record di vendite iniziali per la console Nintendo 3DS.[4] Al 31 marzo 2018 le vendite complessive hanno totalizzato 16,10 milioni di unità.[5]

Pokémon Sole e Luna hanno ricevuto un punteggio pari a 86/100 sul sito Metacritic, sulla base di 31 recensioni indicate come "generalmente positive".[6][7] Una recensione del sito IGN ha attribuito alla coppia di giochi un voto pari a 9/10, affermando che i giochi "hanno visto un cambio della formula [di gioco] per creare un'avventura avvincente, rendendo [i giochi] migliori dei propri predecessori".[8] Nintendo Life ha definito i due titoli come i migliori mai prodotti della serie Pokémon.[9]

Sviluppi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Pokémon Ultrasole e Ultraluna.

Nel giugno 2017 sono stati annunciati i videogiochi Pokémon Ultrasole e Pokémon Ultraluna che riprendono la storia e le località dei due titoli ambientati nella regione di Alola.[10]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Pokémon Sun & Pokémon Moon - Version Exclusives - Pokémon, su Serebii.net.
  2. ^ (EN) Pokémon Sun & Moon Games Are Best Pre-Selling Games in Nintendo History, Anime News Network, 28 ottobre 2016. URL consultato il 19 novembre 2016.
  3. ^ Pokémon Sole e Luna sono i giochi più prenotati nella storia di Nintendo, su thegamesmachine.it, 28 ottobre 2016. URL consultato il 18 novembre 2016.
  4. ^ (EN) Nintendo Ships 10 Million Copies of Pokémon Sun/Moon Games Worldwide, Anime News Network, 17 novembre 2016. URL consultato il 18 novembre 2016.
  5. ^ (EN) Sales Data - Top Selling Software Sales Units - Nintendo 3DS Software, su Nintendo IR Information, 31 marzo 2018. URL consultato il 26 aprile 2018.
  6. ^ (EN) Pokemon Sun for 3DS, su metacritic.com, Metacritic. URL consultato il 18 novembre 2016.
  7. ^ (EN) Pokémon Moon for 3DS, su metacritic.com, Metacritic. URL consultato il 18 novembre 2016.
  8. ^ (EN) Pokemon Sun and Moon review, IGN. URL consultato il 18 novembre 2016.
  9. ^ (EN) Review: Pokemon Sun and Moon, Nintendo Life. URL consultato il 18 novembre 2016.
  10. ^ Un Pokemon direct annuncia l'arrivo di nuovi videogiochi pokemon [collegamento interrotto], su Pokémon Official Press Site, 6 giugno 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]