Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Hey You, Pikachu!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hey You, Pikachu!
videogioco
Pikachu heard you call it.jpg
Pikachu in Hey You, Pikachu!
PiattaformaNintendo 64
Data di pubblicazioneGiappone 12 dicembre 1998
Flags of Canada and the United States.svg 6 novembre 2000
TemaPokémon
SviluppoAmbrella
PubblicazioneNintendo
SeriePokémon
Modalità di giocoGiocatore singolo
Periferiche di inputMicrofono

Hey You, Pikachu! (ピカチュウげんきでちゅう Pikachū Genki dechū?, Pikachu è in buona salute) è un videogioco per Nintendo 64 pubblicato in Giappone il 12 dicembre 1998 e negli Stati Uniti il 6 novembre del 2000. Il videogioco non è stato commercializzato in Europa.

Il protagonista del gioco, come si evince dal titolo, è Pikachu, il più noto tra i Pokémon. È possibile controllare i movimenti di Pikachu solamente usando il microfono del Nintendo 64, ordinando al Pokémon di muoversi e di prendere oggetti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Professor Oak ha creato il PokéHelper, un dispositivo che permette di comandare i Pokémon tramite comandi vocali e chiede al giocatore di provare ad utilizzarlo per comandare Pikachu.

Ambientato nei pressi del Bosco Smeraldo, il gioco presenta 17 Pokémon differenti: Pikachu, Bulbasaur, Venusaur, Charmander, Squirtle, Caterpie, Metapod, Butterfree, Oddish, Gloom, Vileplume, Abra, Slowpoke, Magnemite, Haunter, Lapras e Togepi.

Easter egg[modifica | modifica wikitesto]

Nel videogioco è presente un easter egg che sfrutta il sistema di riconoscimento vocale. Pronunciando la parola "PlayStation", è possibile far adirare Pikachu, che emetterà una scarica elettrica.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Jack DeVries, Pokemon Report: Across the Poke-Universe, IGN, 24 ottobre 2008.