Soulja Boy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Soulja Boy
Soulja Boy Tell 'Em on YouTube Live.jpg
Soulja Boy nel 2008
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Pop rap
Periodo di attività 2005 – in attività
Strumento FL Studio
Etichetta Palm Tree, SODMG, Universal (attuale)
Collipark, Interscope Records, Cash Money Records (precedenti)
Album pubblicati 11
Studio 3
Sito web

Soulja Boy, nome d'arte di DeAndre Cortez Way (Chicago, 28 luglio 1990), è un rapper, produttore discografico e attore statunitense.

È diventato famoso nel settembre del 2007, quando il suo singolo Crank That raggiunse la prima posizione della Billboard Hot 100. Il singolo inizialmente fu autopubblicato su Internet e in seguito divenne una hit numero uno negli Stati Uniti per sette settimane non consecutive. Nel 2010, Soulja Boy è stato inserito nella rivista Forbes piazzandosi al 18° posto nella classifica "Hip-Hop Cash Kings". In quell'anno Soulja Boy guadagnò 7 milioni di dollari.

Soulja Boy attualmente ha pubblicato 3 album in studio e 8 album indipendenti. Il suo album di debutto Souljaboytellem.com (2007) è stato certificato disco di platino dalla RIAA; tuttavia, i suoi due album successivi, iSouljaBoyTellem (2008) e The DeAndre Way (2010), non hanno ottenuto il successo commerciale del suo debutto.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Soulja Boy è nato a Chicago, ma si è trasferito ad Atlanta all'età di 6 anni, dove si è interessato alla musica rap. All'età di 14 anni, si è trasferito a Batesville nel Mississippi, con il padre, che gli ha fornito uno studio di registrazione per esplorare le sue ambizioni musicali. Nel novembre 2005, ha pubblicato le sue prime canzoni sul sito SoundClick. Seguendo le recensioni positive sul sito, ha poi creato le proprie pagine web su YouTube e Myspace. Nel marzo del 2007, ha registrato Crank That e ha pubblicato il suo primo album indipendente Unsigned & Still Major: Da Album Before Da Album, seguito da un video low-budget che dimostra il ballo di Crank That. Entro la fine di maggio 2007, Crank That ha ricevuto il suo primo airplay e Soulja Boy ha incontrato il produttore Mr. Collipark per firmare un contratto con la Interscope Records.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

2007-08: Souljaboytellem.com[modifica | modifica wikitesto]

L'album di debutto Souljaboytellem.com, registrato usando solo la versione demo di FL Studio, è stato pubblicato negli Stati Uniti il 2 ottobre[1], piazzandosi alla quarta posizione della Billboard 200 e Top R&B/Hip-Hop Albums e vendendo 117.000 copie soltanto nella prima settimana. Per la 50ª edizione dei Grammy Awards, Soulja Boy è stato nominato per un Grammy Award per "Miglior canzone rap" con Crank That, ma ha perso contro Good Life di Kanye West e T-Pain. Souljaboytellem.com ha ricevuto una recensione favorevole da AllMusic, ma ha ricevuto anche recensioni negative, soprattutto da altre fonti, come Entertainment Weekly[2]. Il suo primo singolo, Crank That, ha raggiunto la prima posizione della US Billboard Hot 100, rimanendo in testa per 7 settimane non consecutive e la prima posizione anche della US Hot Rap Songs. Il secondo singolo, Soulja Girl, in collaborazione con il gruppo R&B i-15, è stato rilasciato l'1 ottobre 2007. La canzone, ha raggiunto la posizione numero 32 della US Billboard Hot 100, la posizione numero 13 della Hot R&B/Hip-Hop Songs e la posizione numero 6 della Hot Rap Songs. Il terzo singolo ad essere stato rilasciato, Yahhh!, in collaborazione con Arab, è uscito il 31 dicembre 2007 ed ha raggiunto la posizione numero 48 della US Billboard Hot 100, la posizione numero 34 della Hot R&B/Hip-Hop Songs e la posizione numero 14 della Hot Rap Songs. Il 4 maggio 2008, è uscito il suo quarto singolo dell'album, intitolato Donk. La canzone ha raggiunto la posizione numero 37 della Hot R&B/Hip-Hop Songs e la posizione numero 22 della Hot Rap Songs. Di quest'ultima canzone, è stato fatto anche il remix insieme a Yung Joc. Per l'album, è stato rilasciato, inoltre, un singolo promozionale, chiamato Let Me Get 'Em, che ha raggiunto la posizione numero 15 della Bubbling Under R&B/Hip-Hop Singles.

2008-09: iSouljaBoyTellem[modifica | modifica wikitesto]

Soulja Boy in concerto nel 2008.

iSouljaBoyTellem è il secondo album in studio di Soulja Boy, pubblicato il 16 dicembre 2008. L'album è stato prodotto quasi interamente dallo stesso Soulja Boy e da altri produttori importanti della scena hip-hop come Drumma Boy, Zaytoven, Polow Da Don e ovviamente Mr. Collipark. Nell'album sono presenti anche le collaborazioni con Sammie, Gucci Mane, Yo Gotti e Shawty Lo. ISouljaBoyTellem ha debuttato alla posizione numero 43 della Billboard 200 negli Stati Uniti, vendendo 46.000 copie solo nella prima settimana. L'album ha ricevuto però molte critiche, essendo stato definito "una brutta copia dell'album precedente". Il primo singolo, iDance, è stato rilasciato online nel 2008. Poco dopo però, la traccia è stata eliminata dall'album senza una reale motivazione e così, il primo singolo ufficiale ad uscire è stato Bird Walk il 23 ottobre 2008. La canzone ha raggiunto la posizione numero 2 della US Bubbling Under Hot 100 Singles. Il singolo dell'album con più successo però, è Kiss Me thru the Phone in collaborazione con Sammie, pubblicato il 28 novembre 2008. La canzone ha raggiunto la posizione numero 3 della US Billboard Hot 100. Il terzo singolo estratto dall'album, Turn My Swag On, è stato rilasciato il 26 gennaio 2009. La canzone ha raggiunto la posizione numero 19 della Billboard Hot 100 negli Stati Uniti. Poco dopo, è uscito anche il remix della canzone insieme a Lil Wayne. Altri singoli ad essere stati estratti dall'album, sono Soulja Boy Tell' Em il 9 gennaio 2009 e Gucci Bandanna con Gucci Mane e Shawty Lo il 23 aprile 2009.

2010: The DeAndre Way[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver collaborato con Gucci Mane e Birdman nella traccia Swag Flu e con il cantante pop canadese Justin Bieber su Rich Girl, il 30 novembre 2010 esce il disco più atteso di Soulja Boy: The DeAndre Way, rilasciato per la sua etichetta SODMG, con la distribuzione di Interscope Records. Soulja Boy, prima dell'uscita del disco, in varie interviste, ha rivelato che The DeAndre Way sarebbe stato il suo album migliore e che ci sarebbero state collaborazioni con vari artisti importanti della scena hip hop, come Kanye West, Drake, Chris Brown, Snoop Dogg, Lil Wayne, 50 Cent, Busta Rhymes, Nicki Minaj, Jamie Foxx, Ray J e Trey Songz. Le uniche collaborazioni, tra queste, presenti nell'album, invece, sono soltanto quelle con 50 Cent e Trey Songz, oltre a quelle con Ester Dean, Lil B e Arab. Qualche mese dopo l'uscita dell'album, durante un'intervista con Complex, Soulja Boy ha dichiarato che, essendoci stati dei dissensi interni con l'Interscope Records e con Mr. Collipark, l'album, purtroppo, non ha avuto il successo sperato. The DeAndre Way infatti ha venduto solo 13.360 copie nella prima settimana. L'album ha debuttato alla posizione numero 90 della Billboard 200, nella posizione numero 8 della Top Rap Albums e nella posizione numero 18 della Top R&B/Hip-Hop Albums. Le 56.000 copie vendute negli Stati Uniti, lo rendono, ad oggi, l'album in studio meno venduto di Soulja Boy. Il primo singolo ad essere stato rilasciato, Pretty Boy Swag, è uscito l'8 giugno 2010. La canzone, ha raggiunto la posizione numero 34 della US Billboard Hot 100, la posizione numero 6 della Billboard Hot R & B / Hip-Hop e la posizione numero 5 della Billboard Rap Songs. Il singolo, ad oggi, ha venduto più di 1.000.000 di copie. Il 31 agosto, Soulja Boy ha fatto uscire il suo secondo singolo Blowing Me Kisses, brano prodotto da Maejor Ali. Il terzo singolo ad essere stato rilasciato, Mean Mug, con la collaborazione di 50 Cent, è uscito il 23 settembre, mentre il quarto ed ultimo singolo ad essere estratto dall'album, è stato Speakers Going Hammer, il 19 ottobre.

2011-Presente: Vari Mixtapes, EP's & Albums Indipendenti[modifica | modifica wikitesto]

Il 22 gennaio 2011, Soulja Boy ha pubblicato il suo primo mixtape dell'anno, chiamato Smooky. Poi, il 17 marzo 2011, ha rilasciato il mixtape 1UP. Il 20 aprile 2011, ha pubblicato il mixtape Juice. Il 14 giugno 2011, esce una nuova traccia di Soulja Boy, in collaborazione con Big Sean, chiamata Love Money. Il 15 luglio 2011, ha pubblicato l'EP intitolato Bernaurd Arnault. L'1 agosto 2011, ha rilasciato un altro EP, intitolato 21: EP. Il 31 agosto 2011, ha rilasciato il mixtape The Last Crown. Nel settembre 2011, Soulja Boy ha confermato che sta lavorando ad un nuovo album, chiamato Promise e che sarebbe stato rilasciato nel mese di ottobre. Soulja Boy ha anche rilasciato la copertina e il titolo del suo secondo album indipendente attraverso Twitter, dal titolo Skate Boy, e che, a suo dire, sarebbe stato disponibile nei negozi da novembre. Il 19 settembre 2011, ha rilasciato il mixtape Supreme. Il 30 ottobre 2011, Skate Boy è stato rilasciato come un mixtape e non più come un album. Il 30 dicembre 2011, Soulja Boy ha rilasciato un altro mixtape, intitolato Gold On Deck.

Il 9 gennaio 2012, Soulja Boy ha pubblicato un altro mixtape per l'anno nuovo, dal titolo 50/13. Il 24 gennaio 2012, ha pubblicato un mixtape in collaborazione con Young L, dal titolo Mario & Domo vs The World. Il 23 marzo 2012, ha pubblicato un mixtape intitolato OBEY, sponsorizzato dal singolo Too Faded, in collaborazione con The Game. L'11 giugno 2012, ha rilasciato un altro mixtape in collaborazione con il rapper Vinny Chase, dal titolo Double Cup City. Il 4 settembre 2012, ha pubblicato il mixtape Juice II. Il 6 novembre 2012, è uscito il mixtape Young & Flexin'. Il 25 dicembre 2012, ha pubblicato il suo mixtape LOUD, il quale, per la prima volta, ha anche distribuito su iTunes.

Il 22 febbraio 2013, Soulja Boy ha pubblicato il suo primo mixtape dell'anno, intitolato Foreign. Il 22 marzo 2013, Soulja Boy è presente nel nuovo album di Lil Wayne I Am Not a Human Being II, nella traccia Trigger Finger. Il 25 marzo 2013, dopo aver pubblicato l'EP All Black il 24 aprile 2013, ha pubblicato il suo mixtape Foreign 2. Tre giorni dopo, ha rilasciato la copertina del suo prossimo mixtape, intitolato King Soulja, che è stato rilasciato il 5 maggio 2013. Il 26 maggio 2013, ha pubblicato l'EP Cuban link. Il 30 giugno 2013, Soulja Boy ha rilasciato il mixtape Life After Fame. Il 24 settembre 2013, ha pubblicato il suo nuovo mixtape, dal titolo 23. Il 30 novembre 2013, ha pubblicato il suo mixtape The King. Il 28 dicembre 2013, Soulja Boy ha collaborato con il rapper Drake nella traccia We Made It.

Il 18 marzo 2014, Soulja Boy ha pubblicato il suo primo mixtape dell'anno, intitolato King Soulja 2. Il 20 aprile 2014, ha pubblicato il suo primo album digitale Super Dope, dove è presente anche una collaborazione con Busta Rhymes. Il 19 maggio 2014, ha collaborato con Nicki Minaj al singolo promozionale Yasss Bish, prodotto da lui stesso. Il 29 giugno 2014, esce King Soulja 3, il suo secondo album digitale, tramite iTunes. Il 22 settembre 2014, Soulja Boy ha collaborato con il rapper brasiliano MC Guime nella traccia Brazil We Flexing. Il 31 ottobre 2014, ha pubblicato il suo mixtape Young Milionarie. Il 17 novembre 2014, Soulja Boy ha annunciato, tramite il suo profilo Instagram, di aver firmato un nuovo contratto con Universal Music Group ed ha anche rivelato titolo, copertina e data di uscita del suo quarto album in studio Loyalty. L'album è uscito il 3 febbraio 2015.

Il 27 febbraio 2015, Soulja Boy ha rilasciato il primo singolo del suo quarto album digitale King Soulja 4, intitolato Whippin' My Wrist, che ha raggiunto la posizione numero 48 della Billboard Trending 140. Il 16 maggio 2015, ha pubblicato il suo mixtape Swag The Mixtape. Il 26 maggio 2015, Soulja Boy e Rich The Kid hanno collaborato insieme nella traccia Get Rich. Il 30 giugno 2015, Soulja Boy ha pubblicato un mixtape intitolato 25 The Movie. Il 17 luglio 2015, ha pubblicato un nuovo singolo, intitolato Actavis con la collaborazione di Migos. Il 23 luglio 2015, ha pubblicato il suo nuovo mixtape, intitolato Money & Music. L'1 settembre 2015, Soulja Boy ha pubblicato un nuovo singolo, intitolato Diddy Bop. Il 24 settembre 2015, ha pubblicato il singolo Gratata. Il 28 settembre 2015, ha pubblicato un mixtape, intitolato Plug Talk. L'8 ottobre 2015, Soulja Boy ha pubblicato il remix di Jumpman, traccia di Drake e Future. Il 9 novembre 2015, è uscito il suo singolo Make It Rain. Il 24 novembre 2015, Soulja Boy ha pubblicato un nuovo mixtape, intitolato S.Beezy. In quell'anno, Soulja Boy ha partecipato all'evento organizzato da BET chiamato Sprite Celeb Basketball Game. All'evento, erano presenti tanti artisti della musica e non, come Chris Brown, Justin Bieber, Omarion, Snoop Dogg, The Game, French Montana, Tyga, Meek Mill, Rae Sremmurd e Lil Dicky, oltre al pugile Floyd Mayweather.

Il 14 gennaio 2016, Soulja Boy ha pubblicato un nuovo singolo intitolato Drop The Top. Il 24 gennaio 2016, ha pubblicato il singolo Stephen Curry dedicato proprio al giocatore della NBA. ll 10 febbraio 2016, ha rilasciato un altro mixtape, intitolato Finesse. Il 14 febbraio 2016, ha pubblicato un mixtape, intitolato King Soulja 5. Il 15 marzo 2016, ha rilasciato il suo quinto album digitale, intitolato Stacks On Deck. Il 23 aprile 2016, Soulja Boy ha ricevuto un credito musicale nel nuovo album di Beyoncé Lemonade, nel brano Hold Up. Il 12 maggio 2016, Soulja Boy ha pubblicato un nuovo singolo, intitolato Day One. Il 9 giugno 2016, ha rilasciato il suo sesto album digitale, intitolato Better Late Than Never. Il 23 luglio 2016, ha pubblicato un nuovo singolo, intitolato Rockstar, prodotto da London On Da Track. Il 31 luglio 2016, ha pubblicato un nuovo mixtape, chiamato proprio Rockstar. Il 23 agosto 2016, ha pubblicato un altro mixtape, intitolato S. Beezy 2. Il 14 settembre 2016, ha pubblicato un nuovo singolo intitolato Max Payne. Il 24 settembre 2016, ha pubblicato un nuovo singolo, intitolato Hit Them Folks. Il 29 settembre 2016, Soulja Boy ha pubblicato un mixtape intitolato King Soulja 6. Nel mixtape, tra le varie collaborazioni, spiccano quelle con Chief Keef e Lil Boosie. Per promuovere il mixtape, sono stati realizzati i video musicali di New Designer e Paper Cut. Il 21 ottobre 2016, Soulja Boy ha collaborato con i Far East Movement, gruppo musicale electro hop, nel brano Double Dib, presente nel nuovo album di quest'ultimi, chiamato Identity. Il 23 ottobre 2016, Soulja Boy e Famous Dex hanno collaborato al brano I Put Your Girl On A Molly. Il 24 ottobre 2016, a sorpresa, Soulja Boy e Bow Wow hanno pubblicato Ignorant Shit, un mixtape di 11 tracce. Per promuovere il mixtape, è uscito il video musicale di Fucking Up A Check. Il video è stato girato nella nuova casa di Soulja Boy, ad Hollywood. Il 13 novembre 2016, Soulja Boy ha pubblicato il remix di Fake Love, brano di Drake. Il 18 novembre 2016, ha pubblicato il suo nuovo album Real Soulja 4 Life. Il 25 dicembre 2016, ha pubblicato l'ultimo mixtape dell'anno intitolato King Soulja 7.

Il 3 gennaio 2017, ha pubblicato il singolo I Got That Sauce sul proprio canale YouTube. Il 18 gennaio 2017 ha pubblicato un'altro singolo dal titolo Whole Lot Of Money. Qualche giorno dopo, ha annunciato che il suo nuovo album chiamato Draco uscirà il 21 febbraio.

Carriera stilistica[modifica | modifica wikitesto]

Il 5 marzo 2008, Soulja Boy ha pubblicato la sua prima linea di abbigliamento ufficiale chiamata "SOD". Sempre nel 2008, ha pubblicato anche la sua nuova linea di scarpe, chiamata Yums. Il 14 febbraio 2012, Soulja Boy, insieme allo stilista D. Young, ha creato la linea di abbigliamento "Ocean Gang". Sempre nello stesso anno, Soulja Boy ha rilasciato un'altra linea di abbigliamento chiamata "BLVD" con il negozio di fornitura che si trova a Los Angeles, in California. Il 9 ottobre 2015, Soulja Boy ha pubblicato la sua nuova linea di scarpe, "Sbeezy Lights". Il 29 ottobre 2016, Soulja boy ha pubblicato la sua nuova linea di cappelli, chiamata "Chosen Dream".

SODMG[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2004, Soulja Boy ha fondato la sua etichetta discografica Stacks On Deck Money Gang (SODMG).

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 dicembre 2007 Soulja Boy è stato citato in giudizio da William Lyons, che creò il nome d'arte "Soulja Boy" già nel lontano 1996.

Il 30 dicembre 2008 Soulja Boy è stato derubato nella propria abitazione da tre uomini mascherati. I ladri possedevano delle AK-47 e pistole.

Il 22 marzo 2011 muore il fratello minore di Soulja Boy, Way Deion Jenkins, vittima di un incidente d'auto.

Il 18 ottobre 2011 Soulja Boy è stato arrestato in Georgia, in quanto gli è stata trovata della marijuana dentro la macchina. Soulja Boy è stato rilasciato, su cauzione, lo stesso giorno.

Il febbraio 2014 Soulja Boy ha dichiarato attraverso il proprio profilo Twitter che sarebbe dovuto andare in carcere per qualche giorno, anche se non ha spiegato il motivo. Tutto ha fatto pensare, però, ad una pistola trovata carica, da parte della polizia, nella macchina di Soulja Boy un mese prima.

Dal 2014 al 2016 Soulja Boy ha avuto una relazione sentimentale con la modella statunitense Nia Riley.

Il 15 dicembre 2016 Soulja Boy è stato arrestato dalla polizia per possesso di arma da fuoco mentre era in libertà vigilata.

Controversie[modifica | modifica wikitesto]

La faida con Ice-T[modifica | modifica wikitesto]

Nel giugno 2008, Ice-T criticò Soulja Boy definendolo "colui che ha ucciso l'hip-hop" e aggiunse che "Crank That", rispetto ad opere passate di artisti hip-hop come Rakim e Ice Cube, fosse solo "spazzatura". Successivamente Soulja Boy e Ice-T si presero di mira attraverso dei video postati sui social.

La faida con Hopsin[modifica | modifica wikitesto]

Il 25 agosto 2012, sui social, Soulja Boy dichiarò che stava andando in studio a registrare un dissing per Hopsin. Il motivo di ciò, fu causato dal brano di Hopsin "Sag My Pants" nel quale si possono notare delle chiare frecciatine rivolte proprio a Soulja Boy, oltre che ad altri rapper come Lil Wayne e Rick Ross. Il 28 agosto 2012, su Tinychat, Soulja Boy e Hopsin ebbero modo di chiarirsi ma i due rimasero della loro idea. Il 3 settembre 2012, Soulja Boy rilasciò un ulteriore dissing contro Hopsin, ma quest'ultimo, non rispose.

La faida con Lil Yachty[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ottobre del 2016, Soulja Boy caricò su Instagram delle foto insieme alla modella statunitense India Love. Lil Yachty, grande amico di Soulja Boy, gli chiese tramite sms di eliminare le foto, in modo molto amichevole, perché India Love, era in realtà, la sua fidanzata. Soulja Boy si offese, e iniziò ad insultare Lil Yachty tramite Twitter e Instagram. Qualche giorno dopo, Soulja Boy chiese scusa a Lil Yachty tramite Snapchat, per la sua reazione esagerata. Per via di questa faida, si susseguirono altre discussioni che videro protagonisti altri artisti hip-hop e non, come Shia Labeouf, DC Young Fly, Quavo e Rico Recklezz che si scagliarono contro Soulja Boy.

La faida con Chris Brown[modifica | modifica wikitesto]

Nei primi giorni del 2017, Soulja Boy su Instagram commentò con degli emoji una foto di Karrueche Tran, attrice e modella statunitense ed ex fidanzata di Chris Brown. Successivamente, Soulja disse che Brown lo aveva chiamato minacciandolo per quel commento, ma l'affermazione poi si rivelò falsa, e Brown, dopo aver rilasciato su internet un dissing dedicato a Soulja Boy, intitolato 500 Wayz, decise di denunciarlo per diffamazione, affermando sui social che Soulja Boy sarebbe solamente "un fallito in cerca di attenzioni".[3] Dopo essersi attaccati ripetutamente sui social, il pugile Floyd Mayweather, schieratosi dalla parte di Soulja, decise di organizzare un match di box fissato per i primi di marzo, dove si affronteranno proprio Soulja Boy e Chris Brown. Dalla parte di quest'ultimo, si schierò invece la leggenda della box, Mike Tyson, che allenò Chris Brown fino al giorno dell'incontro. Questa faida creò molto scompiglio nel mondo dell'hip-hop americano e diversi rapper si schierarono soprattutto dalla parte di Chris Brown. 50 Cent, anche lui finito in qualche modo al centro di questa faida, scommise 100.000 dollari su Chris Brown. Tornando a come iniziò veramente la faida, Soulja Boy, durante un'intervista, affermò che la rivalità con Chris Brown risale addirittura al 2009, ovvero, ai tempi in cui Chris era fidanzato con Rihanna. Soulja continuò dicendo che quando i due si lasciarono, fu lui a consolare Rihanna in quel periodo e questa cosa a Chris non piacque. Rihanna, comunque, non confermò mai la versione di Soulja.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Tour[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia e apparizioni televisive[modifica | modifica wikitesto]

TV[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • BET Awards
    • 2007: Candidatura Best New Artist
    • 2008: Candidatura Viewer's Choice Award: Crank That
    • 2009: Candidatura Viewer's Choice Award: Kiss Me Thru the Phone
  • BET Hip-Hop Awards
    • 2007: Best Hip-Hop Dance
  • Grammy Awards
  • Ozone Awards
    • 2007: Patiently Waiting: Mississippi
    • 2008: Candidatura Best Breakthrough Artist
    • 2008: Candidatura TJ's DJ's Tastemaker Award
  • Nickelodeon Kids' Choice Awards
    • 2007: Candidatura Favorite Male Singer
  • Teen Choice Awards
    • 2009: Candidatura Choice Music: Rap Artist
    • 2009: Candidatura Choice Music: R&B Track for Kiss Me Thru the Phone
    • 2009: Candidatura Choice Music: Hook Up for Kiss Me Thru the Phone
    • 2009: Candidatura Choice Music: Artist

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Souljaboytellem.com Overview | AllMusic
  2. ^ Souljaboytellem.com Review | Music Reviews and News | EW.com
  3. ^ http://www.rnbjunk.com/chris-brown-500-ways-video-testo-traduzione/

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN85813826 · LCCN: (ENno2007128688 · ISNI: (EN0000 0001 1476 7294 · GND: (DE135502764 · BNF: (FRcb15591648g (data)