FL Studio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
FL Studio
software
GenereDigital audio workstation
SviluppatoreImage-Line Software
Ultima versione20.7.3 (25 ottobre 2020)
Ultima beta20.1 BETA
Sistema operativoMicrosoft Windows, macOS, iOS, Android (non in lista)
LinguaggioDelphi
Object Pascal
LicenzaSoftware proprietario
(licenza non libera)
LinguaInglese, Olandese
Sito webwww.image-line.com/

FL Studio (prima chiamato Fruityloops, sebbene ora sia anche disponibile nel pacchetto "Fruityloops Edition") è un software per produrre musica, conosciuto anche come workstation audio digitale, creato dalla Image-Line Software.

La musica è creata registrando e mixando assieme dati audio come campioni MPEG-3, Microsoft WAV, Ogg, MIDI, FLAC e molti altri.

Si crea, poi, un file esportando il progetto in uno di questi formati. I progetti di Fruity Loops vengono salvati in formato FLP. Si possono usare effetti presenti di stock oppure di terze parti, VST, DX oppure si possono "campionare" file audio in formato wave.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fruity Loops è stato lanciato nel 1998. FL Studio era originariamente una creazione di Didier “Gol” Dambrin che poi prese il ruolo di programmatore con la Image-Line, responsabile per il suo sviluppo principale. Il noto programmatore Juan "Arguru" Rius è stato coinvolto nello sviluppo di Fruity Loops 7.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il programma è composto da un sequencer sul quale si possono inserire le singole note per produrre una melodia ecc... oppure si può utilizzare la propria tastiera del PC come una tastiera digitale per suonare gli effetti caricati e costruire i propri pattern senza inserire nota per nota. Si può inoltre collegare tramite ingresso midi una tastiera per usare svariati effetti e registrare melodie riportando le singole note sul sequencer. Il tutto inviato ai relativi canali (channels) si convoglia in un potentissimo mixer con 125 "insert" da 7 effetti (10 effetti versione 20.5), selezionabili da un vasto elenco interno o caricabili. Ad ogni "insert" si possono assegnare input e output hardware gestiti da un ASIO Driver.

Su FL Studio è stata implementata la parte "sequencer" del software, infatti, quest'ultimo può essere utilizzato bypassando quasi completamente la funzione pattern. Ciò ha portato FL Studio ad un oggettivo miglioramento nel lavoro, in termini di tempo e qualità, portandolo a livelli indubbiamente professionali. Sono state prodotte varie edizioni di FL Studio dove è possibile trovare il programma sotto diverse forme a seconda delle proprie esigenze, come ad esempio la versione "producer".

Al 31 dicembre 2019 l'ultima versione di FL Studio uscita sul mercato è la versione 20 (aggiornata alla versione 20.7). Alla stessa data FL studio è disponibile in quattro edizioni: Fruity Edition, Producer Edition, Signature Bundle ed edizione All Plugins.[1] Dopo essere stato un software disponibile esclusivamente per Windows e un lungo periodo di beta testing, da maggio 2018 con la release 20 è disponibile una versione completa e funzionante del software anche per la piattaforma macOS.

Va inoltre fatto presente che il programma, dalla versione 11, aggiunge il pieno supporto alle sue controparti per dispositivi mobili (FL Studio Mobile per iOS e Android[2] e FL Studio Groove per Windows Phone[3], oltre all'Image-Line Remote Controller per iOS e Android[4])

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Editions, su www.image-line.com. URL consultato il 15 giugno 2015.
  2. ^ FL Studio Mobile, su www.image-line.com. URL consultato il 15 giugno 2015.
  3. ^ FL Studio Groove, su www.image-line.com. URL consultato il 15 giugno 2015.
  4. ^ Image-Line Remote, su www.image-line.com. URL consultato il 15 giugno 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]